Rugbista.it 
Rugby ma anche altro, osservati rugbisticamente 
Da chi pensa, spera e cerca di essere un rugbista

Rugby ma anche altro, osservati rugbisticamente
Da chi pensa, spera e cerca di essere un rugbista.

Contatto: webmaster@rugbista.it



IN EVIDENZA
Una pagina dedicata allo Scampia Rugby
Pagina Scampia
vai a Pagina Scampia


Rugbista e'
su facebook

Pagina Rugbista


II MEMORIAL
MARIA PAOLA RAUSO
di Emmepì4ever
Rugby a S.Maria CV
27-29 giugno 2014
per Maria Paola Rauso
Leggi tutto

Classifica dei cattivi
premiazione campionato 2012/2013 Leggi tutto
Rugby


festa del Rugby Italo-Francese
Leggi tutto
Rugby


Umberto Bonaccorsi e' uno di quelli che ci crede davvero
Leggi tutto
Rugby


Al matrimonio di due Rugbisti
Leggi tutto


FOTO ...
Non solo Rugby, ma anche Calcio, quando la notizia merita
Rugby
Calcio: puo essere differente
leggi la notizia su republica.it

FOTO ...
Shaun Edwards e Salvatore Lucia (io medesimo) a Twyford
Rugby
Quando i Wasps erano una delle migliori squadre al mondo ...


NOTIZIE DAL MONDO
che in qualche modo parlano di rugby
Rugby
NOTIZIE DI RUGBISTA.IT
Rugby in .. auto !?!?!
Vai alla notizia


Altre foto serie C su: Multimedia

ALTRE NOTIZIE:
VECCHIE NOTIZIE
La serie C
Rugbista su facebook


Rugbisti ... Gaetano Russiello: Scampia a tutto ... OVALE

Rugby

Ho partecipato al primo evento di Startup Grind Napoli, organizzato da Scampia Campus, di cui uno dei fondatori e' Gaetano Russiello, che a Scampia e' stato anche uno dei fondatori di Scampia Rugby, di cui e' uno degli allenatori.
Mi hanno incuriosito con il Campus e l'evento ...
(Leggi tutto su scampiacampus.eu e l'evento : comunicareilsociale.com)
Nella foto:
Rolando SIlvestro, Presidente Scampia Rugby
Salvatore Lucia, Direttore Tecnico Scampia Rugby
Gaetano Russiello, Allenatore Scampia Rugby

Ho chiesto a Gaetano cosa fosse, la Scuola di formazione o Campus che stanno organizzando:
La nostra non e' una scuola qualsiasi ma è un "Campus" nel quale si utilizza un metodo di insegnamento innovativo e sperimentale "DITL", Do It To Learn: "Fare per imparare"
Di nuovo una idea che coinvolge Scampia ... la periferia che rinasce dalle sue ceneri e dalla quale prende vita un fenomeno culturale di rieducazione e formazione senza pari, nell’era industriale 4.0, la "nostra ragion d’essere" e' quella di attuare un cambiamento alla base della societa' partendo dalle generazioni future e lavorando d’anticipo su quelli che saranno gli uomini del domani.
"Scampia Campus" e' il simbolo della rinascita, del capovolgimento dei valori e degli esempi negativi che da sempre affliggono la nostra terra di periferia dandogli così la stima che merita.
Un concetto che ho sentito ... Mai più Ultimi
Il nostro obiettivo primario e' quello di ripristinare un sistema traviato partendo prima da noi stessi e dai nostri principi, per questo abbiamo scelto di attuare una politica trasparente basata sull’ultima rivoluzione tecnologica chiamata "Blockchain" che consentira' a chiunque di poter verificare in che modo investiamo i fondi donati a testimonianza del nostro fine ultimo.
"Scampia Campus" nasce per il bene della comunita' ed ha dei valori che la caratterizzano particolarmente e la contraddistinguono da qualsiasi altra scuola, perchè "Scampia Campus" e' dapprima la "Scuola del saper vivere".
Un grosso IN BOCCA AL LUPO !!!

Potete leggere chi sono e che faranno con Scampia Campus su : scampiacampus.eu




girando in rete
Rugby

TONGA ...

... tutti i giocatori tongani sono andati a stringere la mano, uno ad uno, a tutti gli spettatori diversamente abili presenti all'Euganeo.
Erano a bordo campo, e fino a qualche secondo prima avevano incitato gli azzurri. Alcuni isolani hanno anche regalato la propria maglia, un gesto bellissimo che e' stato particolarmente apprezzato dal pubblico
Leggi tutto su rovigooggi.it


La foto e' presa dal sito rovigooggi.it




STORIE
rugbista.it



Rugby
buon Rugby
a tutti

TONIO MARGIOTTA

... adesso capisco perche' i giornalisti preparano " Il Coccodrillo", dei servizi su personaggi famosi che non stanno bene. Loro lo fanno per trovarsi avvantaggiati quando questi non ci saranno piu' ... ma personalmente ho il problema che in questi casi non riesco piu' a scrivere ... non riesco a collegare i ricordi, le idee ed i pensieri.
Ma qualcuno DEVE scrivere qualcosa di TONIO MARGIOTTA.
Il Rugby dalle nostre parti, come il resto delle cose, vive con una memoria a macchia di leopardo, ognuno ricorda quel che vuole, solitamente piccole cose di questi anni e poi gli scudetti degli anni '60. Come se non ci fosse e fosse stato nient'altro ... ma di questo ne parleremo un altra volta, adesso voglio iniziare da un punto
... SE NON CONOSCETE TONIO MARGIOTTA NON SAPETE NULLA DEL RUGBY CAMPANO.
Permettetemi di usare CONOSCETE o se volete CONOSCIAMO, ma comunque al presente, perche' in questi casi non si parla solo di TONIO ma "dei TONIO", ancora con noi o che non ci son piu'. Per essere corretti devo cambiare anche NON SAPETE NULLA con NON SAPPIAMO NULLA e questo e' un grande limite per tutti NOI !!!
Torniamo a TONIO, ieri mattina ci ha lasciati, il suo corpo si e' ribellato alla sua forza, alla sua tenacia e determinazione. Premetto che non vorrei che trasparisse un classico elogio ad una persona che non c'e' piu' ... TONIO merita di piu' e certo non e' una mia nota a poter bastare, per cui inviatemi notizie, foto, testimonianze ed altro che parli di TONIO, cerchero' di mettere tutto insieme.
Da parte mia, adesso riesco a dir poco, in questo momento sembra che si debba dire per forza qualcosa di particolare, tante parole che servono, spesso, a mettere in luce solo chi parla o scrive ... TONIO avrebbe detto,
"quando avete finito di dire ... vedete che si deve fare ... "
Chi e', era o sara' TONIO ? Secondo me e' il RUGBY, ... TONIO E' IL RUGBY !!!
Tanti altri, fanno il RUGBY, in tutti i sensi, anche gioco, regolamenti, strategie, Comitati, Federazione, tecnica, Allenatori, dirigenti ed ecc. ... FANNO IL RUGBY ... lo possono modificare, migliorare, peggiorare, anche guadagnarci ...
ma i TONIO MARGIOTTA SONO IL RUGBY,
sono le mani che aspettano un pallone, sono le braccia che chiudono un placcaggio, spalle che rompono un placcaggio, sono i punti che ci cuciono sul corpo, dopo o durante la partita, sono la voglia di andar oltre, resistere ... vincere non tanto la partita, ma tutti gli ostacoli che ci si trova davanti, nel Campo, ma proiettati nella VITA.
Poi in particolare, ognuno ricorda TONIO per qualcosa, ma principalmente per la forza e la determinazione, per quel fare un po' rude, diretto senza filtri. Per la perseveranza , la schiettezza, il reagire sempre. Personalmente apprezzo ed apprezzavo TONIO, per l'intelligenza, la genialita' e la risoluzione dei problemi senza condizionamenti. Certo poi c'e' la preseveranza, ma senza la sua capacita' di risolvere con tecnica, memoria e genio, non poteva fare granche' ... Chiaramente TONIO aveva, 1, 10, 100 o forse anche mille difetti, ma del resto cio' vale per tutti, ma a Tonio si perdona ogni cosa, perche' se c'e' da lavorare, sei ci sono difficolta', lui e'/era in PRIMA LINEA per risolvere, anche se te l'aveva detto ... Aspetto che mi inviate, le date, i numeri, i nomi, le cose fatte da TONIO, non riesco ad elencarle con precisione, di certo TONIO ha creato, uomini/atleti, squadre, ambienti, giocatori. Ha trasmesso valori ed oggi tanti degli Uomini che con la scusa del Rugby ha aiutato a crescere, erano a salutarlo, generazioni diverse, uomini "fatti", giovani Uomini e ragazzini, tutti a salutarlo.
La mia esperienza con Tonio e' stata lunga, dagli inizi anni '80 quando fondo' con il Fratello il Valle Irno, giocava ed e' uno dei giocatori piu' tosti che abbia conosciuto ... non si fermava mai ... , con lui ed alcuni dei suoi ragazzi, negli anni ci siamo stimate ed apprezzati, siamo diventati grandi amici. Negli anni ci vedevamo specialmente ai corsi, alle riunioni oltre che alle partite e scambiavamo idee e facevamo lunghi ragionamenti.
L'ho avuto anche come "mio giocatore", in un torneo che aveva organizzato e Nocera e volle giocare con Noi, nonostante l'eta' e qualche problemino al Cuore ... non si fermava mai ... . A fine partita spiegai ai ragazzi l'onore che avevano avuto, loro ed Io.
Negli ultimi anni mi ha affidato i ragazzi che aveva cresciuto dalla scuola dove insegnava: IL NUCERIA . Insieme abbiamo portato questi ragazzi tra i migliori della serie C Campana, dimostrando, ancora una volta, che dal nulla, si puo' creare tanto, ma sempre privilegiando i valori del Rugby alle vittorie. Ma adesso sto diventando troppo lungo ...
TONIO avrebbe detto "quando avete finito di dire ... vedete che si deve fare ... "
cerchero' di darvi prossimamente notizie sulla storia di TONIO, al momento sappiate che con lui abbiamo perso uno degli importanti, se non essenziali, pionieri del RUGBY, di quelli che SONO IL RUGBY ... abbiamo perso uno dei pregiati pezzi della scacchiera Rugbistica Campana, uno degli ultimi che ci erano rimasti ...
Dovremmo aver piu' cura e dare maggior sostegno ai RUGBISTI come TONIO, non ce ne sono molti come lui e forse non ce ne saranno piu' ...
Ciao Tonio


Rugbisti in giro nel mondo: Davide Isaia

Davide e' un Rugbista Napoletano, che vive in Olanda, era uno dei Rugbisti bambini cresciuti nelle giovanili quando giocavo, ho poi avuto il piacere di giocarci insieme ed allenarlo nei miei primi anni.
Come tanti Rugbisti, poco amante del calcio, ma sempre con Napoli ed il Napoli nel cuore ...
E' stati intervistato e vi indico la sua intervista : Leggi tutto su www.ilnapolista.it


... Non ho mai seguito troppo il calcio, perche' il rugby ha condizionato la mia concezione di sport, ma sono sempre stato tifoso del Napoli – spiega – Il calcio e' sempre stato sbeffeggiato da noi rugbisti. Ci infastidisce vedere i giocatori che si pettinano e si mettono la gelatina prima di entrare in campo, o che si gettano a terra come posseduti dal demonio appena li toccano con un dito.
Pero' questo Napoli, grazie a Sarri, ha compreso perfettamente cosa vuol dire praticare uno sport di squadra, che per noi rugbisti e' fondamentale.
Credo che potrebbe essere apprezzato anche dai rugbisti piu' irriducibili ...

Leggi tutto su www.ilnapolista.it

Davide


Campionato di Serie C Campania 7 Febbraio 2016

Campionato C2
Pol.SarneseS. - Partenope  27-5 (4-0)
Vesuvio - DuePrincipati      35-0 (5-0)
S.Giorgio delS. - Scampia   31-0 (5-0)
Spartacus - Wolves           24-3 (4-0)
Riposa Pol.Campobasso

Classifica
S.Giorgio del S.  42
Due Principati    39
Pol.Sarnese       35
Vesuvio             34
Pol.Campobasso 20
Partenope          18
Scampia            17
Spartacus          17
Wolves              -4


I risultati li ho avuti dagli amici dlle varie squadre e le classifiche sono state effettuate aggiornando con tali risultati le classifiche dei comunicati del Giudice Sportivo



Campionato di Serie C Campania 30-31 Gennaio 2016

Campionato C1
Poule promozione

Salento - Am.Napoli   20-23 (5-1)
Ragusa Padua - Nissa 16-15 (4-1)
Arechi - Am.Monopoli  33-22 (5-0)


Classifica
Arechi 5
Am.Napoli 4
Ragusa Padua 4
Nissa 1
Salento 1
Am.Monopoli 0

Campionato C1
Poule Retrocessione

Rende - Am.Torre 39-29 (5-1)
S.Maria - Afragola 34-0 (5-0)



Classifica
S.Maria 5
Rende 5
Am.Torre 1
Afragola 0

Campionato C2
Scampia - Pol.Campobasso 24-7 (5-0)
Spartacus - DuePrincipati    13-26 (0-5)
Vesuvio - Giorgio delS.      19-23 (1-4)
Partenope - Wolves       05-32 (0-5)
Riposa Pol.SarneseS.

Classifica
DuePrincipati 39
S.Giorgio del S. 37
Pol.Sarnese 31
Vesuvio 29
Pol.Campobasso 20
Partenope 18
Scampia 17
Spartacus 13
Wolves -4
(R) ha gia svolto il turno di riposo

I risultati li ho ottenuti dall'Ufficio Stampa del Comitato Campano e le classifiche sono state effettuate aggiornando con tali risultati le classifiche dei comunicati del Giudice Sportivo



O'Rugbill su DMAX alle 17,45 sabato 23 gennaio

Sabato alle 17:45 #ORugbill e Chef Rubio ci porteranno tra Secondigliano e Scampia per conoscere la storia di chi in ogni partita e in ogni placcaggio trova la forza di superare le difficoltà della vita.

Posted by DMAX Italia on Mercoledì 20 gennaio 2016

Rugby
vai a derivafilm.it


vai a Pagina Scampia


vai a Pagina Scampia


vai a Pagina Scampia

Sabato 23 gennaio, su DMAX il film-documentario sul Rugby Scampia, che si conclude con la Festa dei Due Capitani del 5 dicembre, sulla Piazza Giovanni Paolo II di Scampia. "'O RUGBILL", organizzato dallo Scampia Rugby.
Testimonial dell'iniziativa, nonche' di fatto i due capitani della partita di street rugby sono stati Chef Rubio ed Angelo Esposito.
... Per questo 'O RUGBILL e' un anti-Gomorra. Mostra una Scampia diversa, che prova a cambiare e che in parte e' già cambiata, perche' ci sono piccoli eroi comuni che vanno a scuola, fanno sport e resistono. Dei due ragazzini, Masaniello e Megalo, non puoi non innamorarti...
...Masaniello osserva tutto e poi trova il suo posto, ti controlla il conto della pizzeria per capire se ti hanno trattato bene, ha da ridire sul titolo del documentario, 'O Rugbill: "perché la gente poi pensa che davvero si dice rugbill e sbaglia!", ti telefona dopo l’ultimo giorno di riprese e ti chiede se e' davvero finita e non ci vediamo piu'. Megalo "tiene l’ignoranza del pilone" – come dice lui – ma in realta' è l'intellettuale del mitico duo. Ama la musica da morire, ascoltatore onnivoro e acutissimo, passa da Murolo, a Verdi, Pino Daniele, Skin e Max Gazze'. Pop e retro' mixed in un ragazzino di 14 anni e' qualcosa di miracoloso. Ha due sogni: il numero 1 andare in nazionale, il numero 2 fare il cuoco. Guasconi guaglioni che tengono "la cazzimma" ...
leggi tutto su derivafilm.it



Rugby Scampia



... la metamorfosi del Rugby ... da mondovale.corriere.it

Le lacrime di Bastareaud e la metamorfosi del rugby (non soltanto francese)

Un interessante articolo, che fa riflettere sul momento che sta attraversando il Rugby in Francia, ma anche in Italia ... Le Monde del 3 gennaio dedica un lungo servizio al rugby francese. Pagine che scavano sotto la pelle della cronaca. Un esame di coscienza suggerito, forse, dalle lacrime di Bastareaud seguite alla disfatta del Tolone con lo Stade ...


leggi l'articolo su : mondovale.corriere.it




Rugbista su facebook


Campionato di Serie C Campania 05 - 06 Dicembre 2015

Campionato C1
S.Maria - Rende 31-7 (5-0)
Afragola - Am.Torre 10-40 (0-5)
Arechi - R.NapoliAfr. 15-9 (4-1)



Classifica
R.NapoliAfr. 26
Arechi 24
S.Maria 16
Rende 9
Am.Torre 9
Afragola 6

Campionato C2
Scampia - Partenope 18-5 (4-0)
Spartacus - Pol.SarneseS.0-18 (0-4)
Giorgio delS. - DuePrincipati 26-8 (5-0)
Wolves - Pol.Campobasso 0-75 (0-5)
Riposa Vesuvio

Classifica
DuePrincipati 24
(R)Pol.Sarnese 21
(R)Pol.Campobasso 15
(R)S.Giorgio del S. 15
(R)Spartacus 12
(R)Vesuvio 10
(R)Partenope 9
Scampia 7
(R)Wolves -4
(R) ha gia svolto il turno di riposo

I risultati li ho ottenuti dall'Ufficio Stampa del Comitato Campano e le classifiche sono state effettuate aggiornando con tali risultati le classifiche dei comunicati del Giudice Sportivo



5 dicembre in piazza a Scampia : Festa dei due Capitani
Rugby
vai a Pagina Scampia

Sabato 5 dicembre, a partire dalle ore 15.00, sulla Piazza Giovanni Paolo II di #Scampia si terrà la manifestazione denominata "'O RUGBILL", organizzata dal Comitato Campano con la collaborazione dello Scampia Rugby.
La manifestazione consisterà nella "partita dei due capitani", classico raduno natalizio, riservato ai giocatori under16, under18, seniores e old e, a seguire, nel primo torneo di #streetrugby, riservato alle formazioni under12.
Testimonial dell'iniziativa, nonche' di fatto i due capitani della partita di street rugby saranno Mauro Bergamasco ed Angelo Esposito.
L'intera manifestazione sarà inserita nel documentario "'O RUGBILL", che andrà in onda su DMAX Italia in concomitanza con il prossimo torneo #SeiNazioni.
Si prega vivamente, vista l'atmosfera di grande convivialità e di festa, di favorire la partecipazione di tutti gli atleti delle categorie indicate



vai a Pagina Scampia


vai a Pagina Scampia

vai a Pagina Scampia

vai a Pagina Scampia


Campionato di Serie C Campania 14 - 15 Novembre 2015

Campionato C1
R.NapoliAfr. - Rende 35-10 (5-0)
Afragola - Arechi 3-24 (0-5)
Am.Torre - S.Maria 32-14 (5-0)



Classifica
R.NapoliAfr. 23
Arechi 20
S.Maria 6
Afragola 6
Rende 5
Am.Torre 4

Campionato C2
Vesuvio - Partenope 19-10 (4-0)
Pol.Campobasso - S.Giorgio delS.3-17 (0-4)
Pol.Sarnese - DuePrincipati 13-10 (4-1)
Spartacus - Scampia 9-9 (2-2)
Riposa Wolves

Classifica
DuePrincipati 20
(R)Pol.Sarnese 13
(R)Spartacus 12
S.Giorgio del S. 10
(R)Pol.Campobasso 9
(R)Partenope 5
(R)Vesuvio 5
Scampia 3
Wolves -4
(R) ha gia svolto il turno di riposo

I risultati li ho ottenuti dall'Ufficio Stampa del Comitato Campano e le classifiche sono state effettuate aggiornando con tali risultati le classifiche dei comunicati del Giudice Sportivo



Campionato di Serie C Campania 07 - 08 Novembre 2015

Campionato C1
Rende - Arechi 9-32 (0-5)
S.Maria - Afragola 29-10 (5-0)
R.NapoliAfr. - Am.Torre 43-21 (5-0)



Classifica
R.NapoliAfr. 18
Arechi 15
S.Maria 6
Afragola 6
Rende 5
Am.Torre -1

Campionato C2
Scampia - S.Giorgio del S. 15-31 (0-5)
Wolves - Spartacus 7-33 (0-5)
Partenope - Pol.Sarnese 5-18 (0-4)
DuePrincipati - Vesuvio 20-16 (4-1)
Riposa Polisportiva Campobasso

Classifica
DuePrincipati 19
(R)Spartacus 10
(R)Pol.Campobasso 9
(R)Pol.Sarnese 9
S.Giorgio del S. 6
(R)Partenope 5
Scampia 1
Vesuvio 1
Wolves -4
(R) ha gia svolto il turno di riposo

I risultati li ho ottenuti dall'Ufficio Stampa del Comitato Campano e le classifiche sono state effettuate aggiornando con tali risultati le classifiche dei comunicati del Giudice Sportivo



NICOLA GIULIANO ... Il rugby. Uno sport democratico ...

... Gli occhi azzurro ghiaccio e quelle mani da ragazzo. Nicola Giuliano, classe 1966, ha due passioni: il suo lavoro di produttore cinematografico da Oscar ("La grande bellezza" di Paolo Sorrentino) e il rugby...
Un intervista a Nicola Giuliano - una articolo letto su m.repubblica.it

Un articolo, dal quale traspare il suo amore per Napoli, il Rugby ed il Cinema, ma dal quale non si leggono tutte le qualita', come la determinazione, l'intelligenza la grande carica agonistica oltre che capacita' tecniche e fisiche di Nicola, apprezzato nel campo dai suoi compagni e rispettato dagli avversari.

Rugby Rugby
Nicola Giuliani campione universitario del 1987 --- la famosa finta di Niculino ...
...
Il suo nome e' nel libro d'oro di quelli che fecero tornare la Partenope rugby in serie A dopo un periodo nero. Segno che i napoletani possono fare gioco di squadra, anche se si dice il contrario.
I napoletani possono far tutto. Solo, sarebbe bello che potessero farlo nella loro citta'. ... leggi tutto nell'articolo su m.repubblica.it




un pezzetto di storia puntata 1

Ho deciso di scrivere un po di storia del Rugby Napoletano, senza nessuna ambizione, solo con la voglia di raccogliere ricordi. Chi non si trova con quanto scritto o vuole partecipare, mandi una sua nota e cerchero' di inserirla. Contatto: webmaster@rugbista.it

IN COSTRUZIONE
Prima di questa nota, c'è un articolo su Nicola Giuliani che vi consiglio di leggere.
Un articolo, dal quale traspare il suo amore per Napoli, il Rugby ed il Cinema, ma dal quale non si leggono tutte le qualita', come la determinazione, l'intelligenza la grande carica agonistica oltre che capacita' tecniche e fisiche di Nicola, apprezzato nel campo dai suoi compagni e rispettato dagli avversari. La prima volta che l'ho incontrato (1982 circa ...) non riuscivo a capire come quel ragazzetto magrissimo, potesse avere quella forza e quella capacità di giocare ad un alto livello, anche se allora giocavamo in un campionato giovanile regionale. Ma è stato grazie a Rugbisti come lui, che altri ragazzetti alti, bassi, grassi e magri, capiscono che insieme possono fare di piu', che poi saranno grandi cose, secondi nei risultati del Rugby Napoletano solo a quelli degli anni degli scudetti Napoletani.
Nei primi anni '80 i Rugbisti Napoletani, non andavano molto d'accordo tra loro, sia di Napoli citta', che quelli in provincia, stupidi e banali contrasti tenevano lontani alcuni tra gli ambienti Rugbistici degli anni '80 sia in citta' che fuori. Ma qualche partita in giovanile e un paio di campionati universitari fatti insieme, fanno riconoscere tra loro Rugbisti di razza e capire che insieme erano qualcosa in piu', non solo nel gioco ma a 360 gradi. Insieme si sta bene, insieme ci si sente migliori, piu' forti. Tutto cio' grazie a piu' motivi
Rugby
campioni universitarii del 1987




... curiosita' , le canzoni preferite dal Pilone ...

... sara' anche una domanda un po' banale, ma quando vedo sportivi in genere, ma in particolar modo dei Rugbisti, che ascoltano musica per concentrarsi nel prepartita ... mi chiedo che ascoltano ...
percio' leggendo in giro di Rugby e Rugbisti, ho trovato quest'articolo su Castrogiovanni
Cosa ascolta un rugbista? Le dieci canzoni preferite di Martin Castrogiovanni, una notizia letta su www.rockit.it



IL MONDIALE

Inizio oggi con qualche pensiero libero sul Mondiale di Rugby, chi vuol dire la sua, mi invii una email a webmaster@rugbista.it
Intanto ho iniziato a scrivere qualcosa :
il blog di rugbista.it



Enrico Cafaro, Pilone di casa nostra ...ora a Viadana

... Cafaro è un prodotto del vivaio del Nocera Rugby. Quindi Rovigo ...
una notizia letta su rugbymercato.it

In bocca al Lupo ! Enrico



Scampia a Twickenham ... grazie a Giusy

"Giusy, la dodicenne rugbista di Scampia mascotte al Mondiale azzurro" - una notizia letta su il Mattino di Padova
Rugby
... Non una ragazzina qualsiasi ma una vera rugbista in erba ...
Una ragazza di Scampia entrera' in campo a Twickenham a settembre, probabilmente tenuta per mano da capitan Sergio Parisse prima della partita clou quella con l'Irlanda che si giocherà il 4 ottobre nel tempio rugbistico inglese: sara' la mascotte degli azzurri in quella partita del Mondiale England 2015 ... leggi la notizia su mattinopadova

foto e notizia sono del Il Mattino di Padova



l'intervista di
rugbista.it



Rugby
buon Rugby
a tutti

Giuseppe Di Stefano : dai Wasps alla Nazionale ... via Fiamme Oro

Italia Emergenti

foto di federugby.it

Se cercate su Google Giuseppe Di Stefano, troverete che e’ il nome di un famoso tenore, ma se aggiungete la parola Rugby, troverete il faccione di Peppone e subito sotto il sito delle Fiamme Oro.
Peppone e’ il nome con cui gli amici di Castellammare chiamano al nostro Pilone, chiaramente per il fatto che fisicamente e’ sempre stato un ragazzone.
Il fatto invece che con la ricerca, Peppe si trova in alto alla pagina e subito dopo il sito della squadra dove gioca e’ dovuto al buon successo che ha avuto negli ultimi anni.
Ricordo bene il giorno in cui Peppe si e’ presentato al campo, degli Stabia Wasps con la canotta della Canottieri Stabia, che sembrava si strappasse su quel fisico gia formato.
Dal primo momento si e’ capito il potenziale fisico e mentale di Peppe, gran voglia di fare ed allenarsi, di capire in fondo il Rugby, allenarsi senza strafare , senza mai mortificare il compagno che affrontava, con grossa umilta' verso gli anziani della squadra dai quali cercava di rubare il mestiere.
Per i primi due anni, c’erano spesso contrasti di dove far giocare Peppe, in prima squadra o nella giovanile, in pochi capivano del perche’ non lo convocavo spesso in serie C, ma volevo che giocasse con la squadra della sua eta’ perche’ per lui, ma anche per altri dei suoi compagni c’era bisogno di crescere passo dopo passo, senza strattoni e con il tempo si e’ dimostrata la giusta strategia.
Ma del periodo di Peppe con gli Stabia Wasps, ne parleremo un'altra volta, prossimamente con Fabio D’Arco , “l’inventore” dei Wasps di Stabia, abbiamo deciso che la prossima serata di ritrovo dei Rugbisti delle Vespe sara’ per festeggiare il buon successo di Peppe.
Intanto abbiamo fatto una chiacchierata sul suo buon momento, sul presente o il recente passato tra l’Eccellenza e Nazionale Emergenti.


Wasps Stabia Wasps Stabia
La presentazione dei Wasps e Peppe Di Stefano, in giovanile con i Wasps, Gabriele Capriglione e l'Arbitro Luca Cerino

Caro Peppe come e’ andata questa avventura ?
Ciao Salvatore..che dire..è stata una magnifica esperienza quella vissuta con la nazionale! Arrivata anche dopo un anno ricco di emozioni sportive a livello personale è con il mio club di appartenenza le Fiamme Oro Rugby, già perché dopo diversi anni, se non erro 42 anni di assenza, abbiamo centrato l’obiettivo playoff ovvero arrivare tra le prime quattro squadre dell’ eccellenza e di questo ringrazio i miei compagni d squadra gli allenatori e il nostro presidente, il dottor Armando Forgione.

L’Anno e’ iniziato benissimo, ma poi hai avuto delle difficolta’:
Ho avuto problemi personali, ma anche fisici. Ho sofferto tanto per dei problemi di salute ad una persona a me Cara, e l'unico momento che mi distraeva e mi portava a non pensare a questa situazione era il campo da gioco. Quei 80 minuti in cui riuscivo a sfogare fisicamente. Poi a febbraio di quest’anno ho avuto una frattura da stress al perone che mi ha fatto stare lontano dai campi per molto tempo..3mesi, durante questo periodo ho davvero capito, il significato del SOSTEGNO, importante per i Rugbisti, che ho ricevuto dai compagni di squadra, ma anche dal nostro allenatore, Pasquale Presutti, come un padre mi ha dato consigli da Coach ma anche personali, gliene ne sono grato e colgo l’occasione per fargli un grande in bocca al lupo per la sua nuova esperienza con il Firenze Rugby, citta' dove ho avuto il piacere di giocare che ricordo con affetto, e dove ho coltivato molte amicizie

Ma ne sei uscito rinforzato…
Si, è stata molto dura ma per fortuna mi sono ripreso e sono rientrato a giocare per l’ultima di campionato da titolare a Mogliano. Dovevamo vincere per forza per accedere ai playoff. Abbiamo vinto ed abbiamo raggiunto l’obiettivo .

Poi la Nazionale … bellissima esperienza con la Nazionale Emergenti
Che dire un fantastico gruppo, formato da giocatori giovani, ma di alto livello, con alcuni siamo compagni di squadra nelle Fiamme Oro, come Canna, Marinaro, Massaro, Amenta, Naka,e gli ultimi arrivati Parisotto e Quartaroli, con molti altri ci siamo scontrati in campionato, ed altri ancora come Federico Zani ho giocato insieme ad Alghero 4 anni fa circa, ci siamo ritrovati a giocare entrambi per la maglia Azzurra. Abbiamo avuto grandi allenatori come Umberto Casellato e Victor Jimenez che hanno guidato questo gruppo alla grande senza farci sentire troppo la pressione del torneo. Un grazie anche a tutto lo staff ed i dirigenti.

Poi avete avuto un successo importante, vittorie che servivano all’ambiente Rugbistico Nazionale
E’ vero, abbiamo vinto 2 partite su 3 contro URUGUAY e GEORGIA. Bella soddisfazione giocare in Georgia e vincere in casa loro l’ emozione più bella d questa esperienza è stata infine indossare quella maglia Azzurra, un sogno che diventa realta’

Lo sai che tutti noi, Rugbisti, eravamo con te in quella maglia Azzurra, tutti quelli che ti hanno allenato, quelli che hanno giocato con te, ma anche avversari … tutti !
SI ! Come ci ha detto il dirigente Andrea Duodo, prima della partita contro l’Irlanda …”con questa maglia non rappresentate solo il vostro club. la vostra città, il vostro cognome, ma rappresentate un intera Nazione” . Parole che ti danno la carica giusta per affrontare la partita.


Infine, cosa ti ha dato la piu’ grande emozione ?
Il momento più bello è stato cantare l’inno, stringersi insieme mettere la mano al petto, li sul cuore e cantare con la fierezza e l’orgoglio di essere ITALIANI !!!

Noi abbiamo avuto l’orgoglio di vederti con la maglia Azzurra, l’hai portata con onore, anche per chi non avra’ la possibilita’ di indossarla in campo, ma che ha sentito suo un pezzo della maglia che avevi tu. Sicuramente una maglia che spero ti stia stretta come la canotta con cui ti presentasti la prima volta, che questo sia per te ed un pò per tutti noi, l’inizio di una nuova e grande avventura.
Guarda ancora più in alto Peppe, hai capacità, forza, volontà ed umiltà per fare sempre meglio
A presto ti lascio un forte abbraccio a te che mi hai allenato per la prima volta quando ancora non sapevo cosa fosse quella palla e che regole dovevo imparare un forte abbraccio …

Logicamente sono emozionato da questo saluto, che divido equamente con i tanti con cui abbiamo diviso la bella avventura dei Wasps di Stabia, che sembrava non aver fatto nulla … ma che a distanza di anni fa parlare ancora e con orgoglio … non solo a Napoli, ma in tutta Italia.

Italia Emergenti
foto di federugby.it


Grandi Rugbisti : Lawrence Dallaglio

Ho trovato un sito che descrive la vita sportiva di vari Rugbisti, mitidelrugby.altervista.org. Vi propongo la storia di un Italo-Inglese Lawrence Dallaglio che ho conosciuto di persona, quando sono stato ospite agli allenamenti dei Wasps a Londra. Modesto simpatico e parlava bene in Italiano, parlammo un po' dopo l'ultimo allenamento prima della finale, vide che avevo la macchina fotografica e che mentre seguivo gli allenamenti, non facevo mai foto, ed allora disse: " facciamo una foto ?".
Dato che il giorno dopo avrebbe chiuso la carriera vincendo un ulteriore scudetto, gli proposi di giocare l'anno successivo con gli Stabia Wasps ... ma pare fosse impegnato gia' ...
Comunque il giorno dopo fu molto emozionante, un intero stadio piangeva e salutava il Capitano dell'Inghilterra ... nello stadio per lui, c'erano 80.000 tifosi Inglesi .


... Lawrence e' uscito dal campo quando mancavano tredici minuti al fischio finale, salutato da una standing ovation alla quale hanno partecipato anche i tifosi dei Tigers...

... Nel 2008 Lawrence e' stato insignito dell'Ordine dell’Impero Britannico, grazie ai servizi nell’ambito sportivo e nella beneficienza. L’ex capitano, infatti, e' presidente dell’Associazione Wooden Spoon, che raccoglie fondi per i bambini disagiati organizzando partite tra vecchie glorie del rugby.
Dopo la morte della madre Eileen, avvenuto nel settembre del 2008 a causa del cancro, Lawrence ha fondato la Dallaglio Foundation, che si occupa della ricerca contro la malattia ...

Leggi tutto su mitidelrugby.altervista.org

Dallaglio ed Io


Festa della liberazione 25 Aprile 2015

Era un rugbista romano l'uomo che scoprì e catturo' Mussolini in fuga a Dongo

Ivo Bitetti, sportivo di livello (gioco' anche a pallanuoto in serie A) venne chiamato a fungere da interprete dai partigiani che avevano fermato la colonna di camion tedeschi nella quale si nascondeva il duce. In un'intervista inedita risalente al 2002 e rimasta a lungo segreta, racconta come andarono davvero le cose ...


leggi l'articolo su : repubblica.it




Campionato di Serie B Girone D 19 Aprile 2015

Nella poule promozione il Benevento vince lo scontro diretto con il Cus Roma, ma il risultato non soddisfa i Sanniti, il punto di bonus non conquistato ed invece il punto fatto dal Cus Roma, rimane il Benevento al terzo posto a 26 punti, dietro la Primavera a 33 ed il Cus Roma a 27
... un Rosario Palumbo furibondo quello che abbiamo intervistato a fine partita. Ottopagine Rugby Benevento ha battuto il CUS Roma 19 a 18 ma non e' riuscito a conquistare il punto bonus negli ultimi due minuti in cui quello che e' accaduto e' difficile da spiegare. Onore ai nostri ragazzi che sono usciti a testa alta da questa partita -ha esordito il massimo dirigente-. Quello che e' successo oggi, specialmente negli ultimi due minuti di gioco, e' sotto gli occhi di tutti. E' stato visto da tutti e rivisto da noi nelle immagini .
Per leggere l'intero articolo : ottopagine.it

Nella poule retrocessione, la Partenope vince 44 a 29 con lo Svicat Rugby. Con questa vittoria la Partenope e' al primo posto.

Notizie sul campionato di serie B, sul sito : federugby.it




Campionato di Serie C2 Campania 19 Aprile 2015

Campionato C2

Scampia - Vesuvio 11-06 (4-1)
Eagles - CusMolise rimandata
Wolves - Spartacus 0-52 (0-5)
Arechi - S.Giorgio del S. 20-7 (5-0)
Riposa Pol.Sarnese

da recuperare Eagles - CusMolise il 3 maggio
domenica prossima riposa il CusMolise

Classifica
Arechi 75
S.Giorgio del S. 58
Pol.Sarnese 56
Vesuvio 39
Scampia 37
CusMolise 33
Spartacus 12
Wolves -4
Eagles -8


Nei Play-off per la promozione in serie B, IV Circolo BN - Nissa Caltanissetta : 3 - 29

Articoli :
Scampia - Vesuvio
E' festa all'Hugo Pratt di Scampia: i pavoni, dopo 80 minuti di battaglia contro il Vesuvio, escono dal campo vincitori con il punteggio di 11-6.
Partita dalle grandi attese con gli oltre 400 spettatori a spingere i padroni di casa verso la vittoria.
Per leggere l'intero articolo andate sulla pagina fb dello Scampia: Scampia Rugby



BUONA PASQUA

Rugby


Campionato di Serie C Campania 22 febbraio 2015


Campionato C1
girone promozione

Catania - Nissa 13 - 18 (1-4)
Am.Napoli - Bari 24 - 5 (5-0)
Salento-IVCircolo 10-6 (4-0)
Classifica
Salento 13
Nissa 8
Catania 6 *
Am.Napoli 6 *
IV Circolo 5
Bari 0
* una partita in meno
copiato dal gruppo fb dell'Am.Napoli


Campionato C1
girone retrocessione

DuePrincipati-Am.Torre 5-34 (0-5)
S.Maria-Afragola 26-5 (5-0)

Classifica
Am.Torre 11
S.Maria 10
Afragola 5 *
DuePrincipati 0 *
* una partita in meno


Campionato C2
Scampia - Arechi 07-22 (0-5)
Vesuvio - CusMolise 39-13 (5-0)
Pol.Sarnese - Wolves 64-7 (5-0)
Spartacus - S.Giorgio del S. - (-)
Riposa Eagles

Classifica
Arechi 55
Pol.Sarnese 47
S.Giorgio del S. 38 *
Scampia 28
CusMolise 25
Vesuvio 23
Spartacus 2 *
Eagles -4
Wolves -4
* una partita in meno


Articoli :
- Il Clan esce fuori nella ripresa ...
su sportcasertano

- Scampia, dove lo sport diventa solidarieta' ...
su tifosinapoletani.eu



serie C Scampia - Arechi

SCAMPIA BATTUTO, MA SOLO NEL PUNTEGGIO
Orgoglio, mordente, testa: l'Arechi vince 22-7 a Scampia, ma per i padroni di casa e' una sconfitta dal sapore diverso.
Rugby
Parte forte lo Scampia: due minuti e subito una meta in mezzo ai pali con conseguente 7-0 di "benvenuto" all'Arechi.
Un inizio shock per i salernitani, abituati ormai da due anni ad asfaltare qualsiasi avversario incontrato fino ad oggi. I gialloblù impiegano venti minuti per riprendersi, poi lasciano venire fuori la differenza tecnica tra una squadra attrezzata per la serie B ed una matricola terribile come lo Scampia, realizzando tre mete-fotocopia nel giro di pochi minuti.
Nella ripresa i bianconeri di coach Catania non demordono e tentano per lungo tempo di ribaltare un risultato che qualsiasi conoscitore di rugby avrebbe dato per scontato all'inizio del match. Russiello e soci provano a sfondare il muro salernitano e per ben due volte ci riescono, ma le mani dell'Arechi si interpongono tra la palla ed il terreno in entrambi i casi, negando così la gioia della meta allo Scampia.
A pochi minuti dal termine un cinico Arechi chiude la partita con una meta molto simile alle prime tre, spegnendo definitivamente i sogni di gloria di uno Scampia coraggioso e a tratti brillante.
Vincenzo Strino

copiato dal gruppo fb dello Scampia Rugby
Una cosa particolare ... il Capitano dello Scampia ha effettuato il saluto iniziale con la maglia dei Briganti di Librino ... vi ho gia parlato di loro e dell'amico Rugbista Umberto Bonaccorsi, presto ne riparleremo ancora .



qualche video della prima giornata del sei Nazioni ...

i migliori placcaggi :



le migliori giocate:


le partite:



TALENTO, VOGLIA DI FARE E FORZA DI CREDERE ... da napolistyle.it
Rugby

... Parliamo di Emilio Fusco, terza generazione di Fusco a vestire la maglia della Nazionale italiana di rugby, dopo il leggendario Elio e suo figlio Alessandro, padre di Emilio.
In casa Fusco del resto i campioni non finiscono mai, infatti la sorella di Emilio, la giovanissima Giovanna, e' detentrice del titolo italiano di judo nella categoria fino a 60 kg.
Ma veniamo all'exploit del diciassettenne Emilio ...
leggi tutta la notizia su napolistyle.it



LE FOTO - anno 2003 quando l'Arzano cercava la serie B ...
Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Se qualcuno non avesse piacere ad essere in questa pagina, mi contatti, che appena possibile tolgo la foto. webmaster@rugbista.it



Rugby, tecnico del Petrarca sventa un tentato suicidio ...

In stazione a Padova con la squadra, in partenza per Roma, Salvan - di professione poliziotto - ha salvato una 27enne che voleva togliersi la vita per una delusione d'amore: "Non sono un eroe, ho agito d'istinto" leggi tutto su gazzetta.it



Campionato di Serie C Campania 11 gennaio 2015


Campionato C1
IV Circolo - DuePrincipati 48-0 (5-0)
S.Maria - Afragola 58-0 (5-0)
Am.Napoli - Am.Torre 31-17 (5-0)


Classifica
Am.Napoli 42
IV Circolo 36
S.Maria 29
Am.Torre 28
Afragola 9
DuePrincipati 1
AmNapoli e IV Circolo passano alla fase successiva per la promozione in serie B.
S.Maria, AmTorre, Afragola e DuePrincipati si affronteranno tra loro per determinare le 2 squadre che retrocedono in C2.


Campionato C2
Arechi - Wolves 130-0 (5-0)
CusMolise - Scampia 19-0 (4-0)
Pol.Sarnese - Eagles 75-0 (5-0)
S.Giorgio del S. - Vesuvio 69-0 (5-0)
Riposa Spartacus

Classifica
Arechi 45
Pol.Sarnese 38
S.Giorgio del S. 33
Scampia 23
CusMolise 21
Vesuvio 18
(R)Spartacus 2
Eagles -4
Wolves -4
(R) ha gia svolto il turno di riposo




Campionato di Serie C Campania 21 dicembre 2014


Campionato C1
S.Maria - IV Circolo 19-5 (4-0)
Afragola - Am.Napoli 5-22 (0-4)
Am.Torre - DuePrincipati 39-0 (5-0)


Classifica
Am.Napoli 37
IV Circolo 31
Am.Torre 28
S.Maria 24
Afragola 9
DuePrincipati 1


Campionato C2
Wolves - Eagles 19 - 0 (4-0)
Scampia - Spartacus 24-3 (5-0)
Pol.Sarnese - S.Giorgio del S. 29-24 (5-2)
Arechi - Vesuvio 66 - 0 (5-0)
Riposa CusMolise

Classifica
(R)Arechi 40
(R)Pol.Sarnese 33
(R)S.Giorgio del S. 29
(R)Vesuvio 18
(R)Scampia 23
(R)CusMolise 17
(R)Spartacus 2
(R)Eagles -4
(R)Wolves -4
(R) ha gia svolto il turno di riposo


Articoli :
- Bentornato Clan. La compagine di Santa Maria Capua Vetere, impegnata nella poule 1 del girone H di Serie C1 di rugby, ha battuto in casa per 19-5 nel penultimo turno della prima fase la seconda forza del mini-girone, il IV Circolo Benevento
leggi su sportcasertano.it





Campionato di Serie C Campania 14 dicembre 2014


Campionato C1
IV Circolo - Am.Torre 19-13 (4-1)
Am.Napoli - S.Maria 20-13 (4-1)
DuePrincipati - Afragola 8-12 (1-4)


Classifica
Am.Napoli 33
IV Circolo 31
Am.Torre 23
S.Maria 20
Afragola 9
DuePrincipati 1


Campionato C2
CusMolise - Eagles 89 - 0 (5-0)
Spartacus - Wolves 31-10 (5-0)
S.Giorgio del S. - Arechi 20-24 (1-5)
Vesuvio - Scampia 8 - 11 (1-4)
Riposa Pol.Sarnese

Classifica
(R)Arechi 35
(R)Pol.Sarnese 28
(R)S.Giorgio del S. 27
(R)Vesuvio 18
(R)Scampia 18
CusMolise 17
(R)Spartacus 2
(R)Eagles -4
(R)Wolves -8
(R) ha gia svolto il turno di riposo


Articoli :
- Il Clan esce sconfitto a testa alta dal Virgiliano, passa l’Amatori
leggi su sportcasertano.it





Campionato di Serie C Campania 07 dicembre 2014


Campionato C1
S.Maria - DuePrincipati 64-14 (5-0)
Am.Napoli - IV Circolo 39-7 (4-0)
Afragola - Am.Torre 13-27 (0-5)


Classifica
Am.Napoli 29
IV Circolo 27
Am.Torre 22
S.Maria 19
Afragola 5
DuePrincipati 0


Campionato C2
Pol.Sarnese - CusMolise 17-7 (4-0)
Eagles - Spartacus 0-25 (0-5)
Scampia - S.Giorgio del S. 16-26 (0-4)
Wolves - Vesuvio 24 - 102 (0-5)
Riposa Arechi

Classifica
(R)Arechi 30
Pol.Sarnese 28
(R)S.Giorgio del S. 26
(R)Vesuvio 17
(R)Scampia 14
CusMolise 12
(R)Spartacus -3
(R)Eagles -4
(R)Wolves -8
(R) ha gia svolto il turno di riposo


Articoli :
- Il Clan si riscatta contro il Due Principati
leggi su sportcasertano.it

- I resti dei Due Principati cadono a Santa Maria!
leggi su avellinorugby.it

- I Cavalieri tornano alla vittoria: Col Cus Molise è 17-7
leggi su polisportivasarnese.it



Campionato di Serie C Campania VI giornata 30 novembre 2014


Campionato C1
DuePrincipati - Am.Napoli 0-58 (0-5)
IV Circolo - Afragola - (-)
Am.Torre - S.Maria 38-12 (5-0)


Classifica
IV Circolo 22
Am.Napoli 25
Am.Torre 17
S.Maria 14
Afragola 5
DuePrincipati 0


Campionato C2
Pol.Sarnese - Arechi 0-45 (0-5)
CusMolise - Spartacus 17-6 (4-0)
S.Giorgio del S. - Wolves 110-0 (5-0)
Eagles - Vesuvio 0 - 99 (0-5)
Riposa Scampia

Classifica
Arechi 30
Pol.Sarnese 24
(R)S.Giorgio del S. 22
(R)Scampia 14
(R)Vesuvio 12
CusMolise 11
(R)Eagles -4
(R)Spartacus -8
(R)Wolves -8
(R) ha gia svolto il turno di riposo




GRANDE RUGBY INTERNAZIONALE

Grande giornata di Rugby Internazionale, tanti test match, ve ne propongo alcuni presi da youtube. Ma prima guardate questa Haka dei Maori All Blacks ...

SCOZIA - ARGENTINA




FRANCIA - FIJI



Campionato di Serie C Campania V giornata 01-02 novembre 2014


Campionato C1
DuePrincipati - IV Circolo 0-53 (0-5)
Afragola - S.Maria 10-35 (0-5)
Am.Torre - Am.Napoli 5-17 (0-4)


Classifica
IV Circolo 23
Am.Napoli 20
S.Maria 14
Am.Torre 12
Afragola 5
DuePrincipati 0


Campionato C2
Scampia - Pol.Sarnese 03-31 (0-5)
Spartacus - Vesuvio 0-24 (0-5)
Arechi - CusMolise 61-6 (5-0)
Eagles - S.Giorgio del S. si gioca il 09/11
Riposa Wolves

Classifica
Arechi 25
Pol.Sarnese 19 *
Scampia 14
(R)S.Giorgio del S. 12 *
CusMolise 7
(R)Vesuvio 7
(R)Eagles -4 *
(R)Spartacus -4 *
Wolves -8
(R) ha gia svolto il turno di riposo
* una partita in meno

(si gioca il 9/11)




Campionato di Serie C Campania IV giornata 26 ottobre 2014


Campionato C1
IV Circolo - S.Maria 22-12 (5-0)
Am.Napoli - Afragola 66-6 (5-0)
DuePrincipati - Am.Torre 0-55 (0-5)


Classifica
IV Circolo 18
Am.Napoli 16
Am.Torre 12
S.Maria 9
Afragola 5
DuePrincipati 0


Campionato C2
S.Giorgio del S. - Spartacus 59-0 (5-0)
CusMolise - Vesuvio 17-18 (1-4)
Arechi-Scampia 67-0 (5-0)
Pol.Sarnese-Wolves 80-5 (5-0)
Riposa Eagles

Classifica
Arechi 20
Scampia 14
Pol.Sarnese 14 *
(R)S.Giorgio del S. 12
CusMolise 7
(R)Vesuvio 2
(R)Eagles -4
(R)Spartacus -4 *
Wolves -8
(R) ha gia svolto il turno di riposo
* una partita in meno




Campionato di Serie C Campania III giornata 19 ottobre 2014


Campionato C1
Am.Torre-IV Circolo 18-21 (1-4)
S.Maria-Am.Napoli 10-36 (0-5)
Afragola-DuePrincipati 39-7 (5-0)


Classifica
IV Circolo 14
Am.Napoli 11
S.Maria 9
Am.Torre 7
Afragola 5
DuePrincipati 0


Campionato C2
Wolves-Scampia 8-25 (0-5)
CusMolise-S.Giorgio del S. 5-23 (0-5)
Arechi-Eagles 118 - 3 (5-0)
Pol.Sarnese-Spartacus:Spartacus non presentato

Classifica
Arechi 15
Scampia 14
Pol.Sarnese 9 *
(R)S.Giorgio del S. 7
CusMolise 6
(R)Vesuvio -2
Eagles -4
(R)Spartacus -4 *
Wolves -8
(R) ha gia svolto il turno di riposo
* una partita in meno




Amichevole Polisportiva Sarnese - Amatori Napoli - Vesuvio 27 settembre 2014


Si e' svolta sabato allo stadio Squittieri di Sarno il triangolare amichevole tra la Polisportiva Sarnese, padrona di casa, l'Amatori Napoli ed il Vesuvio. Le partite hanno permesso ai rispettivi staff tecnici di avere informazioni sul livello atletico e tecnico che hanno raggiunto le rispettive squadre in vista dell'inizio di campionato il 4 ottobre.
E' stata anche l'occasione per fare un grosso in BOCCA AL LUPO !!! a Mario Gargano, nuovo tecnico dei Napoletani, al suo esordio nel campionato di C1, dopo tanti anni come Coach nelle giovanili della stessa societa', con ragazzi che praticamente si e' cresciuto da quando hanno iniziato a correre con un pallone ovale.


Rugby

Mario Gargano, Coach degli Amatori Napoli e Salvatore Lucia, Coach della Polisportiva Sarnese. Compagni di squadra nella Partenope degli anni '90 e nelle selezione Universitaria del Cus Napoli.


Rugby

il pensiero di Rugbista.it
Mario Gargano nuovo allenatore della prima squadra dell'Amatori Napoli e' stato un giocatore di ottimo livello nella Partenope. Onorato di essere stato suo compagno di squadra.
La fine degli anni '80 ed inizio degli anni '90, sono stati di gran crescita per tutto il movimento Napoletano, in particolare in Partenope hanno militato i migliori giocatori Napoletani di quegli anni e stranieri di prestigio, tutti alla "scuola" del Maestro Elio Fusco. Aver vissuto quegli anni da protagonista ha sicuramente arricchito l'esperienza di quei ragazzi, Rugbisti ed atleti del periodo ed oggi allenatori e dirigenti . Come Mario Gargano, ma anche come Chicco Fusco da quest'anno allenatore del S.Maria C.V. di cui parlero' prossimamente.
Il movimento tutto ne trarra' un gran beneficio. A loro un grosso IN BOCCA AL LUPO !!! di buon lavoro.
Salvatore Lucia



LE FOTO - Amichevole Polisportiva Sarnese - Amatori Napoli - Vesuvio 27 settembre 2014
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese
Polisportiva Sarnese Polisportiva Sarnese



Grande Rugby Napoli Stage del 28 Giugno 2014
Rugby

Rugbista.it e' felice di sostenere gli amici del Grande Napoli Rugby e la relativa scuola dedicata al Maestro Elio Fusco, per lo stage che con gran capicita' hanno organizzato.
Salvatore Lucia

Gran successo alla Scuola Rugby Elio Fusco dello stage di allenamento che ha organizzato presso la propria sede sportiva in Posillipo al campo Denza, diretto da rugbisti di livello internazionale quali Desmond Tuiavii, Frederic Amand, responsabile del settore giovanile della Stade Francoise, ed Aaron Persico ovviamente coadiuvati dai tecnici della scuola.
Un gran numero di ragazzi di varie societa' campane e tecnici di varie squadre sie giovanili che seniores. Un esperienza importante per tutti, che andrebbe organizzata almeno una volta al mese.

Grande Napoli Rugby
Grande Napoli Rugby
Grande Napoli Rugby
Grande Napoli Rugby

Grande Rugby Napoli Stage del 28 Giugno 2014

Rugbista.it e' felice di sostenere gli amici del Grande Napoli Rugby e la relativa scuola dedicata al Maestro Elio Fusco, per lo stage che con gran capicita' hanno organizzato.
Salvatore Lucia

Grande Napoli Rugby

Il 28.06.2014 la Scuola Rugby Elio Fusco ha organizzato uno stage di allenamento presso la propria sede sportiva in Posillipo al campo Denza, che sara' diretto da rugbisti di livello internazionale quali Lesly Vainikolo, Desmond Tuiavii, Frederic Amand, responsabile del settore giovanile della Stade Francoise, ed Aaron Persico ovviamente coadiuvati dai tecnici della scuola.

L'invito e' aperto a 30/35 giovani rugbisti dai 14 ai 18 anni ( u. 16 ed u. 18), i quali avranno la possibilita' di incontrare la storia moderna del nostro sport, grazie alla disponibilita' ed alla collaborazione intrapresa con i nostri ospiti di livello internazionale, in piena sintonia con lo spirito e l’impostazione della nostra scuola.

L'inizio della seduta di allenamento e' prevista per le 17,30.
In mattinata , verso le 11,00 si terra' una conferenza stampa di presentazione presso il circolo Posillipo, ospiti diversi campioni del panorama nazionale ed internazionale dello sport napoletano che hanno dato lustro alla nostra citta' ed ovviamente il fraterno amico nonche' socio della Scuola Rugby Elio Fusco, Nicola Giuliano.



Firenze Rugby 1931 L'Under 18 va in elite e festeggia cantando "Oje vita, oje vita mia"

I ragazzi dell'under 18 del Rugby Firenze 1931 alla trentatresima partita vinta, passano in elite e cantano 'O Surdato 'Nnammurato , per omaggiare Peppe Sorrentino che li ha allenati quest'anno.
C'e' poco da fare un tocco di Napoletanita' ci vuole sempre

Peppe ha giocato i suoi anni giovanili , prima a Torre del Greco e poi in Partenope, uno dei "nostri" ragazzi terribili, che negli anni 90, quando la Partenope seniores sfidava il Nord per entrare nel Rugby che conta, vincevano in Italia a livello giovanile e pretendevano posti nelle nazionali di categoria. Uno di quei ragazzi promettenti, che poi si son trasformati in realtà, prima proprio a Napoli poi a Genova, spostatosi per lavoro, ed infine ad Arezzo dove e' stato mitico Capitano nel periodo migliore della squadra Toscana, in alcuni anni allenati da Franco Ascantini. Ora allenatore vincente a Firenze.

Con Peppe abbiamo parlato spesso delle rispettive realta', quando ogni volta che abbiamo la possibilita' ci si incontra e ci confrontiamo, davanti ad un boccale di birra, con altri cari amici, Rugbisti ed allenatori.
Momenti di crescita per ognuno di noi, allenatori, dirigenti o altro, di varie squadre tra i quali quando non ci vediamo, ci si sente per chiedere consigli e per scambiare esperienze, materiale didattico, ma anche per darci sostegno, psico-fisico, come quello che ci siamo dati a Tirrenia (Io piu' psico che Fisico ... ), per risultare poi, insieme, tra i pochi Campani che negli ultimi anni hanno raggiunto il Terzo Livello allenatori.


Peppe Sorrentino

Peppe porta i suoi ragazzi in elite e gia pensa al prossimo anno, questo il commento alla partita dal sito della squadra Fiorentina :

... Cuore e testa, predicano Peppe Sorrentino e Marco Falleri – tecnici gigliati – nei momenti cruciali che precedono il confronto: sono quelli che contano in una finale, quelli che fanno la differenza, prima ancora dei pure importanti aspetti tattici e tecnici ...
... E cuore e testa usano, i ventidue prescelti, per sostenere – fino in fondo – l’ambizione che cova da un’anno intero: riprendersi quel campionato di eccellenza inopinatamente perduto nella stagione sportiva precedente ...
leggi tutto su firenzerugby1931.it




II MEMORIAL MARIA PAOLA RAUSO di Emmepi4ever
Una pagina di rugbista.it in sostegno degli amici Rugbisti, dell'Associazione di Emmepi4ever che organizzano l'evento di Rugby, quest'anno alla seconda edizione.

VI COMUNICATO

... l'associazione Emmepi4ever ha deciso di scegliere una testimonial d'eccellenza a sostenere la sua causa. Si tratta della rugbista italiana Mariagrazia Cioffi, militante nel Benevento rugby e atleta della Nazionale. In questo modo, e con il suo aiuto, l'associazione punta alla sensibilizzazione e alla diffusione dell'evento ...

continua a leggere su pagina dedicata
Maria Grazia Cioffi per Maria Paola Rauso

Continua il lavoro per l'organizzazione dell'evento, questo il manifesto con gli amici che supportano l'iniziatiava
VAI A PAGINA DEDICATA

per Maria Paola Rauso



seven a Roma 14 giugno 2014
Seven Roma

Ho ricevuto da Alfredo Stella, giocatore della prima squadra del Cus Roma ed allenatore dell'under 12, l'invito per i Rugbisti Napoletani e Campani al Seven di Roma, una delle manifestazioni piu' interessanti tra i tornei seven, si terra' il 14 Giugno 2014.
Questo il link per avere informazioni nella loro pagina facebook: Seven Roma



II MEMORIAL MARIA PAOLA RAUSO di Emmepi4ever

Una pagina di rugbista.it in sostegno degli amici Rugbisti, dell'Associazione di Emmepi4ever che organizzano un evento di Rugby, che quest'anno e' alla seconda edizione, il
II MEMORIAL MARIA PAOLA RAUSO
Dato il crescente interesse al MEMORIAL, gli organizzatori aprono anche al Rugby maschile, per cui il 27 giugno sara' dedicato al seven Uomini. Subito tre squadre, in attesa delle altre, assicurano la partecipazione, Afragola, Vesuvio e Polisportiva Sarnese, ma sicuramente saranno molte altre le squadre che parteciperanno. Intanto si prepara anche la serata post torneo maschile, un terzo tempo con musica ed altro.
VAI A PAGINA DEDICATA

per Maria Paola Rauso


Serie C Campania-Molise-Calabria

Quarti di finale Promozione in serie B

Dopo i sorteggi di giovedi, per gli abbinamenti delle squadre per le semifinali, le squadre Campane dovranno contendersi tra loro il passaggio alla finale. Per cui sara' IV Circolo - -S.Maria la semifinale. Andata a S.Maria il 25 maggio e ritorno a Benevento il 1 giugno.
Di seguito il pannello con tutte le squadre ed abbinamenti.
finali serie C


Gli amici che vorranno collaborare mi inviino i loro risultati. Per gli amici che condividono i risultati su siti, facebook, blog o altro, sono liberi di farlo, ma spero che usino la logica di indicare la fonte. Grazie Scoach.
BUON RUGBY A TUTTI !!!
il blog di rugbista.it


Serie C Campania-Molise-Calabria

Risultati del 11 Maggio PreFinali

Partite di ritorno delle Prefinali tra i due gironi, il IV Circolo ha vinto in casa con il Salerno 85 a 0, all'andata e' finita 49 a 12 sempre per i Sanniti.
Il S.Maria vince a Torre del Greco con l'Amatori Rugby per 39 a 36, all'andata era finita 20 a 19 per i Rugbisti Sammaritani.
Gia all'andata si era capito che le finali erano quasi sicure per i Rugbisti Beneventani mentre sembrava tutto da decidere tra il S.Maria Rugby e l'Am.Torre Rugby.
leggi su sportcasertano.it


Gli amici che vorranno collaborare mi inviino i loro risultati.
Per gli amici che condividono i risultati su siti, facebook, blog o altro, sono liberi di farlo, ma spero che usino la logica di indicare la fonte. Grazie Scoach.
BUON RUGBY A TUTTI !!!

il blog di rugbista.it




II MEMORIAL MARIA PAOLA RAUSO di Emmepi4ever

Una pagina di rugbista.it in sostegno degli amici Rugbisti, dell'Associazione di Emmepi4ever che organizzano un evento di Rugby, che quest'anno e' alla seconda edizione, il
II MEMORIAL MARIA PAOLA RAUSO
per sensibilizzare l’opinione pubblica verso i DCA (disagi del comportamento alimentare), ed e' nato come risposta ad un trauma che ha sconvolto un’intera comunita', e le Rugbiste e Rugbisti Campani, ovvero la tragica scomparsa della rugbista Sammaritana Maria Paola Rauso, affetta da un male subdolo che e' quello dell’anoressia.
Nella pagina troverete i comunicati stampa dell'associazione e le notizie dell'evento.
Come gia potete vedere sul lato sinistro del sito, potete trovare un collegamento permanente alla pagina tra le notizie in evidenza.
VAI A PAGINA DEDICATA
L'evento si terra' nei giorni 27-29 giugno 2014

per Maria Paola Rauso


Serie C Campania-Molise-Calabria

Risultati del 04 Maggio PreFinali e Recuperi

Nelle Prefinali trai due gironi, il IV Circolo ha vinto a Salerno 49 a 12 ed il S.Maria ha vinto in casa con l'Am.Torre per 20 a 19.
Finali quasi sicure per i Rugbisti Beneventani che domenica giocano il ritorno con il Rugby Salerno, mentre tutto da decidere tra il S.Maria Rugby e l'Am.Torre Rugby. La partita di andata e' risultata praticamente dal punto di vista del gioco alla pari, con i Rugbisti Sammaritani che erano dietro nel risultato e solo nel finale riescono a vincere. Nel ritorno si decide tutto, intanto nella mini classifica, il S.Maria ha 4 punti mentre l'Am.Torre 1, per cui i Torresi devono vincere e cercare di non far fare punti ai Rugbisti ospiti.

Nel girone 2, ancora due recuperi, gli ultimi, Wolves - Rende e Catanzaro - Avellino.
per cui si e' definita la classifica finale.

I risultati delle partite sul: blog di rugbista.it



Gli amici che vorranno collaborare mi inviino i loro risultati.
Per gli amici che condividono i risultati su siti, facebook, blog o altro, sono liberi di farlo, ma spero che usino la logica di indicare la fonte. Grazie Scoach.
BUON RUGBY A TUTTI !!!

il blog di rugbista.it




BUON RUGBY A TUTTI !!!

Risultati del 27 Aprile Serie C Campania-Molise-Calabria
Recuperi


Nel girone 2, recuperi di Rende-Arechi e Avellino-Cus Cosenza, entrambe vincenti le squadre Campane, importante vittoria per l'Avellino che conclude bene un campionato, che ci si aspettava diverso per gli Irpini. Altra vittoria dell'Arechi, questa volta a Rende, i Salernitani chiudono il campionato con 16 vittorie su altrettante partite giocate, un campionato da record, che pero' serve solo al piacere sportivo, ma che non permettera' ai Dragoni di partecipare ne alle finali per la serie B e neanche al passaggio in C1, dato che non hanno completato le obbligatorieta' delle giovanili.
Domenica prossima altri due recuperi, gli ultimi, Wolves - Rende e Catanzaro - Avellino.

I risultati delle partite sul: blog di rugbista.it



Gli amici che vorranno collaborare mi inviino i loro risultati.
Per gli amici che condividono i risultati su siti, facebook, blog o altro, sono liberi di farlo, ma spero che usino la logica di indicare la fonte. Grazie Scoach.
BUON RUGBY A TUTTI !!!

il blog di rugbista.it




Serie C : Classifica dei Cattivi
2013/2014 Campania - Calabria -Molise ultima giornata
Sono da fare solo dei recuperi


I comunicati sono su FedeRugbyCampania.it , sezione Comunicati, Serie C



Attenzione, la classifica e' una per entrambi i gironi.
Se qualcuno nota qualche errore e' pregato di contattarmi e correggo.
Non sono calcolate espulsioni e squalifiche a carico di allenatori, accompagnatori, dirigenti, ma solo dei giocatori.
Se individuate eventuali errori comunicatemelo a: webmaster@rugbista.it



Il Rugbista sul palcoscenico, solo maschio non "macho"

Gli atleti delle "Orche" Pro Recco in scena contro violenza e stereotipi di genere. Un testo dal libro di Monica Lanfranco "Uomini che (odiano) amano le donne"
"... c'è un rispetto per il femminile che non pensavo. E' stata una bellissima esperienza. E poi, l'autoironia sulla virilita': mi ha rassicurata, sono piccoli segnali ma importanti ". C'è speranza, insomma. "Direi di si ...".
leggi tutto su genova.repubblica.it



Giardini da incubo, con LoCicero ...

... a dare lezioni di giardinaggio, con la speranza di colorare i pollici degli spettatori di un bellissimo verde, ci pensa Sky Uno, con la prima tv assoluta del nuovo reality show, condotto da Andrea Lo Cicero, l'ex pilone della Nazionale Italiana di Rugby.
leggi tutto su skyuno.sky.it



Festa del Rugby Italo-Francese a Napoli
Rugby

Ho ricevuto a nome del Grande Napoli Rugby e Scampia Rugby, una nota sulla bella manifestazione di sabato 12, con piacere pubblico.

Gran bella giornata di Rugby quella che si e' svolta sabato scorso 12 aprile al campo Denza di Posillipo, come spesso si dovrebbero vedere, in piena sintonia con la grande tradizione napoletana di questo sport.
Il gemellaggio delle due neo nate societa' rugbistiche campane lo Scampia Rugby ed il Grande Napoli Rugby "Scuola Rugby Elio Fusco" con la scuola francese di Napoli "Dumas" ha dato origine a quella che e' stata definita la prima festa del rugby italo-francese: il tutto con il patrocinio del comitato Regionale Campano e della Federazione nella persona di Franco Salierno responsabile del progetto scuola FIR.
La manifestazione ha visto impegnati piu' di 80 ragazzi, maschi e femmine, dai 3 ai 15 anni, divisi per gruppi di lavoro con lo scopo di insegnare le regole base ai neofiti e di arricchire chi gia aveva i primi rudimenti abbinando gioco ad esercizi di tecnica ed abilita' e, sugli spalti, genitori ed accompagnatori ... forse piu'entusiasti dei propri ragazzi in campo.
L'evento si e' concluso con un partecipativo ed allegro "terzo tempo" , con la consegna di targhe e scambio reciproco di gadget rappresentativi delle societa' partecipanti, come nella migliore tradizione rugbistica.
Chicco Fusco, direttore sportivo del Grande Napoli Rugby ha consegnato al direttore della scuola francese "Dumas" una targa commemorativa della storica partita Francia – Italia giocata proprio a Grenoble il 14/04/1962 e che ha visto protagonista Elio Fusco, il padre del Rugby Napoletano.
L’ottimo lavoro che le neo nate societa' campane stanno facendo grazie al contributo di Salvio Esposito e Andrea Esposito dello Scampia Rugby nonché all'impegno profuso dal Grande Napoli Rugby con Alessandro, Luigi e Chicco Fusco , Danilo Grandoni e Michele Catania incomincia a far vedere i risultati sia in termini di movimento rugbistico sia nell'attività sociale ed educativa che svolgono , sottraendo alla strada e valorizzando risorse umane, sempre più abbandonate dall'indifferenza della societa' cosiddetta civile.
Rugby Rugby
"La prima festa del Rugby italo-francese rappresenta solo il punto di partenza – commenta Danilo Grandoni, di un grande progetto per rilanciare il Rugby a Napoli. Il nostro obiettivo e' quello di tramandare i valori e i principi che sono alla base di questo sport : dedizione al sacrificio ed alla fatica, affrontare gli avversari sempre a testa alta e offrire tutto se stesso per la causa comune. Valori che ci sono stati trasmessi dai nostri padri (ndr: Elio Fusco e Paolo Grandoni sono stati campioni d’Italia 64-65 e 65-66) e che cercheremo di trasferire ai nostri figli ed a tutti i ragazzi sul campo , con entusiasmo e l'amicizia che ci lega - possiamo dire- da tre generazioni. Abbiamo il dovere di dare agli altri ciò che il rugby ha dato a noi".
"E' stata una splendida giornata di rugby – aggiunge Chicco Fusco - che ci auguriamo di poter ripetere a breve con le altre scuole con cui collaboriamo, il nostro obbiettivo e' quello di avere un foltissimo settore giovanile. Ormai è dal 2003 che faccio l'allenatore ed in questi 11 anni di esperienza ho capito che per aver una squadra di alto livello non basta avere buoni giocatori e buoni allenatori e/o preparatori, non e' sufficiente avere un grande capitano o un bel campo ed una club house, ma e' necessario avere una societa' solida, non ricca, che abbia chiari gli obbiettivi da raggiungere ed i principi tecnici e morali ai quali ispirarsi.
E’ per questo che insieme ai miei fratelli e ad i miei amici Danilo e Michele abbiamo deciso, per cosi dire, di saltare al di la dell’ostacolo e confrontarci in questa nuova avventura indossando la giacca da dirigenti ma non lasciando comunque il fischietto e la tuta da allenatore"
.

Se qualche cosa scritta, foto o altro, crea fastidio a qualcuno, basta informarmi, motivare e al piu' presto correggo.
Chi invece mi vuole proporre un articolo, nota, foto o altro, mi scriva che appena posso saro' contento di pubblicarlo, l'importante e' che tratti di Rugby in stile Rugbistico. Se e' volgare, offensivo o non costruttivo o usa termini arroganti o contro gli avversari, non finisco nemmeno di leggerlo ...
Contatto: webmaster@rugbista.it

rugbista.it, Salvatore Lucia



A Librino la palla ovale significa sostegno ...
Rugby

la foto e' di globusmagazine.it
Grande Umberto, complimenti.
rugbista.it, Salvatore Lucia

A Librino la palla ovale significa sostegno educativo e ricreativo dei giovani
Per me la pratica di uno sport e nel nostro caso del Rugby, diventa uno strumento di emancipazione e di educazione alla legalita' e al rispetto di se' e degli altri, attraverso la sperimentazione di un modello innovativo d’intervento su adolescenti a rischio d’esclusione sociale, che solleciti il loro protagonismo attivo e consapevole nella definizione di progetti di vita sani e improntati alla riappropriazione creativa del proprio territorio.
Umberto Bonaccorsi e' uno di quelli che ci crede davvero e che dedica il suo tempo, come allenatore de I Briganti Rugby Librino ...
leggi tutto su globusmagazine.it



BUON RUGBY A TUTTI !!!

Risultati del 13 Aprile Serie C Campania-Molise-Calabria


Nel girone 1 IV Circolo e S.Maria Vanno alle preFinali del 4 e 11 Maggio, dovrebbero incontrare rispettivamente Salerno e Amatori Torre, che sono le uniche due squadre del girone 2 che hanno la possibilita' di finire le obbligatorieta' delle giovanili. Amatori Napoli ed Afragola passano in C1 senza spareggi con il girone due, per i motivi detti prima. Gran Campionato del San Giorgio che al primo anno si e' imposto al quarto posto.

Nel girone 2, come scritto sopra, Amatori Torre e Salerno, sono le uniche due squadre del girone 2 che hanno la possibilita' di finire le obbligatorieta' delle giovanili, per cui vanno in preFinale per partecipare poi alle finali per la serie B. Intanto sicuramente (se completano con le under) sono promosse in serie C1.
Gran campionato dell'Arechi che ha vinto tutte le partite del girone, ma anche dei Cavalieri della Polisportiva Sarnese che al primo anno si sono imposti al quarto posto.

I risultati delle partite sul: blog di rugbista.it



Gli amici che vorranno collaborare mi inviino i loro risultati.
Per gli amici che condividono i risultati su siti, facebook, blog o altro, sono liberi di farlo, ma spero che usino la logica di indicare la fonte. Grazie Scoach.
BUON RUGBY A TUTTI !!!

il blog di rugbista.it




Fare la differenza ...
L’atto di fede della Nuova Zelanda:
no alle scommesse sul rugby

leggi tutto su olimpiazzurra.com

Loro lo faranno anche per salvaguardare lo sport, ma dovrebbero vietarlo completamente ... troppa gente che scommette e si rovina ...chiaramente non con il Rugby, ma comunque non dovremmo partecipare ...
leggi tutto su olimpiazzurra.com



BUON RUGBY A TUTTI !!!

Risultati del 06 Aprile Serie C Campania-Molise-Calabria


Nel girone 1 al IV Circolo il derby Sannita con il S.Giorgio, anche se davvero di poco, 9-7. I Beneventani continuano la loro corsa in solitaria al primo posto, verso le prefinali per le finali di promozione in serie B. Il S.Maria vince con il Vesuvio in carenza di organico, che nel primo tempo tiene ma cede nel secondo, 41-17 il risultato finale. Vince anche l'Amatori Napoli nel derby Napoletano con l'Afragola.

Nel girone 2 gran partita tra Polisportiva Sarnese e Rende, alla fine hanno la meglio i Cosentini per 23 a 17, ma notevole la prestazione della squadra di casa, che prende un sol punto, il Rende fa valere la maggiore esperienza e non demerita, ma e' stato sotto pressione per molto tempo, i Cavalieri Sarnesi hanno fatto numerose azioni con tante fasi. Comunque partita bella da vedere.
L'Amatori Torre vince agevolmente con il Catanzaro, gran vittoria del Salerno a Cosenza con il Cus, e' lotta tra le tre squadre, Sarnese, Salerno e Cus Cosenza per il quarto, quinto e sesto posto. Vittoria dell'Avellino nel derby con i Wolves, 24 a 3.

I risultati delle partite sul: blog di rugbista.it



Gli amici che vorranno collaborare mi inviino i loro risultati.
Per gli amici che condividono i risultati su siti, facebook, blog o altro, sono liberi di farlo, ma spero che usino la logica di indicare la fonte. Grazie Scoach.
BUON RUGBY A TUTTI !!!

il blog di rugbista.it




GRANDE NICOLA !!!
Rugby

GRANDE NICOLA !!!
Il Rugbista Napoletano, Nicola Giuliani, produttore, vince l'Oscar come miglior film straniero ...
Nicola e' RUGBISTA vero, di quelli che hanno i globuli ovali, non solo perche' figlio del grande Ninni Giuliani, ma perche' il Rugby lo ha vissuto davvero, come Atleta ma anche come Uomo, un RUGBISTA.
Negli anni 80' e 90' Nicola e' stato protagonista con tanti altri Rugbisti Napoletani di una rinascita del Rugby Napoletano, fino a lambire i massimi livelli, ma sicuramente, in ogni caso, ad altissimo livello.
Permettetemi di esprimere la gioia di tutti i Rugbisti Napoletani, in questi giorni, leggendo su facebook i vari post, parlando tra noi, che abbiamo vissuto con lui dei bellissimi periodi di Rugby, in ognuno c'e' una grande soddisfazione, in nessuno invidia o che altro, perche' quando vivi delle emozioni tra Rugbisti, anche se e' passato qualche anno, per te e' sempre il Compagno di squadra che segna la Meta, ed anche se la palla non l'hai passata tu, anche se sei in panchina, in tribuna o sei in un'altra squadra, sei sempre soddisfatto per lui, ti emozioni e gioisci per i suoi successi. Un compagno di squadra ... Soddisfazioni che solo il RUGBY ti puo' dare. GRAZIE NICOLA

Scoach, Salvatore Lucia



BUON RUGBY A TUTTI !!!

Risultati del 02 Marzo Serie C Campania-Molise-Calabria

I risultati delle partite sul blog di rugbista.it

Nel girone 1 l'Amatori Napoli vince con il Vesuvio ma non riesce a prendere il bonus, solo 3 mete segnate, il S.Maria Vince con il Gentech, mentre il IV Circolo non gioca per problemi al campo di Pomigliano. Al momento S.Maria e IV Circolo sono a 46 punti mentre l'Amatori Napoli e' a 40. Amatori e IV Circolo hanno una partita in meno.
Nel Girone 2 Vincono in trasferta Amatori Torri ed Arechi, mentre il Rende non gioca per problemi al campo dei Wolves. In Classifica l'Arechi e' prima con 12 vittoria su 12 partite, seguono Torre e Rende, peccato pero' che i Salernitani non possono partecipare alle pre-finali non avendo le obbligatorieta' delle Under. Per cui il campionato e' segnato e Torre e Rende andranno alle pre-finali con le prime 2 del girone 1.

Gli amici che vorranno collaborare mi inviino i loro risultati.
Per gli amici che condividono i risultati su siti, facebook, blog o altro, sono liberi di farlo, ma spero che usino la logica di indicare la fonte. Grazie Scoach.
BUON RUGBY A TUTTI !!!

il blog di rugbista.it




Serie C Campania - Calabria - Molise
2 giornata ritorno 09 feb 2014

Nel girone 1,

Nel girone 2,


Girone 1
Amatori Napoli  -  IV Circolo Benevento rinviata (-)
S.Maria C.V.  -  Eagles Cimitile  34-0 (5-0)
S.Giorgio del Sannio  -  Afragola  77-00 (5-0)
Vesuvio  -  Gentech Cus Molise  10-10 (2-2)
Riposa  -  Partenope Napoli--






Girone 2
Catanzaro  -  Rende 25-52(1-5)
Avellino  -  Cus Cosenza - (-)
Cavalieri Polisp.Sarnese  -  Amatori Torre 09-40 (0-5)
Salerno  -  Arechi Salerno rinviata (-)
Riposa  -  Wolves Avellino--
Classifica al 2014-02-02
Squadra partite   punti
IVCircolo 9 40
S.Maria 10 36
Am.Napoli 8 28
S.GiorgioS. 10 27
Partenope 9 21
Afragola 10 17
Vesuvio 10 13
Gentech 10 9
Eagles 10 0


Classifica al 2014-02-02
Squadra partite   punti
Am.Torre 10 45
Arechi 9 43
Rende 10 41
Sarnese 10 27
CusCosenza 9 19
Salerno 9 13
Catanzaro 9 6
Avellino 9 2
Wolves 9 0



6 Nazioni 2014 ... ITALIA !!!

Inizia il 6 Nazioni 2014

Inizia in Galles il Sei Nazioni dell'Italia, affrontando una delle squadre piu forti, beati coloro che domani scenderanno sul prato di Cardiff, ogni Rugbista vorrebbe avere gli stessi brividi e la stessa adrenalina che avranno i nostri Azzurri.
Speriamo che i ragazzi in campo si ricordino chi rappresentano e tengano alta la testa.

Poi da domani pomeriggio, speriamo di dover ascoltare i "nuovi interessati al Rugby" che escono come i funghi quando si vince, certo meglio loro che dover spiegare ai pallonari di turno che e' logico che vogliamo vincere ma che apprezziamo i nostri Rugbisti quando si impegnano e non solo se vincono, ma non e' colpa del pallonaro, il problema e' che non riesca ad andar oltre al vinto/perso ...
Comunque buone le parole di Brunell che potete leggere su quest'articolo di Repubblica ...

Gli azzurri, sabato a Cardiff nella prima giornata dell'edizione 2014 del torneo (ore 15.30, diretta Repubblica.it), sfidano i vincitori delle ultime due edizioni. Con una squadra esperta in mischia ma giovanissima nei trequarti. Il ct: "Loro sono tra i più forti, ma vogliamo rimanere attaccati nel punteggio".
leggi tutto su repubblica.it




Benevento, Femminile serie A

Il Benevento femminile vince a Ferrara 43 a 19

Rugby Rugby Rugby
Rugby Rugby Rugby

Cus Ferrara - U.S. Benevento = 19-43
Importante vittoria delle ragazze di Benevento, uniche rappresentanti del Rugby femminile a 15 nel Sud, ho chiesto a Chiara Capozzi, responsabile del gruppo delle Sannite di dirci la sua sull'incontro:
"quella di oggi e' stata una partita combattuta con la mischia protagonista del gioco in diverse fasi , indipendentemente dal risultato il Ferrara ha giocato la sua partita, con impegno e dedizione in quanto hanno messo a segno 3 mete.
Per quanto riguarda il Benevento penso che tutta la squadra si e' messa in luce realizzando 7 mete fatte da : due Repola Stefania e Cioffi Maria Grazia , una meta di Liguori Selene, Cioffi Elena e De luca Adele .
Concludo dicendo che il rugby e' il gioco di squadra per eccellenza e oggi nonostante la "battaglia" e' venuto fuori tutto il valore che lo stesso puo' insegnare a tutti noi ! "



Rassegna stampa

Poche notizie sui siti Campani:

Rugby   IV Circolo al 6 Nazioni : Gabriele Manganiello e' stato selezionato per rappresentare l'Italia Under 20 leggi tutto su rugbyivcircolobenevento.it
Rugby   L'Avellino al seven, uno dei pochi siti che ha commentato la tappa del Seven.
...l'Avellino Rugby , all'esordio assoluto nella competizione e' capitata nel girone della vincitrice, che si e' presentata con la formazione migliore che milita nel torneo di serie B ... leggi tutto su avellinorugby.it

Rugby   Serie A, Benevento
...L'US Benevento Rugby comunica ufficialmente l'ingaggio dell’atleta inglese Joe Garner ... leggi tutto su beneventorugby.it



COPPA CAMPANIA SEVEN 2014-01-19 1 tappa

Vince la Partenope ed a sorpresa seconda e' l'Afragola
Nella prima partita il Torre vince con l'Afragola, ma nella prima semifinale, tra la prima del girone 1, l'Am Torre e la miglior seconda l'Afragola, si ritrovano e stavolta l'Afragola ha la meglio ed affronta in finale la Partenope vincente del girone 2 e della semifinale con il S.Maria vincente del girone 3.
Nella finale per il 5° e 6° posto, l'Amatori Napoli seconda nel girone 2 si ritira lasciando il miglior posto al Vesuvio secondo nel 3° girone.
Nella finale per 3° e 4° posto e' il S.Maria a ritirarsi e lascia la vittoria all'Am.Torre.

Girone 1 : AFRAGOLA-AM. TORRE DEL GRECO:12 - 26
Girone 2 : ALCOTT AM. NAPOLI-A.P. PARTENOPE:5 - 24
Girone 3 : POL.SARNESE-R.C. SANTA MARIA C.V:7 - 31
Girone 1 : AM. TORRE DEL GRECO-EAGLES CIMITILE:43 - 5
Girone 2 : A.P. PARTENOPE-AVELLINO:52 - 0
Girone 3 : R.C. SANTA MARIA C.V-VESUVIO:15 - 10
Girone 1 : EAGLES CIMITILE-AFRAGOLA:0 - 32
Girone 2 : ALCOTT AM. NAPOLI-AVELLINO:36 - 0
Girone 3 : POL.SARNESE-VESUVIO:14 - 14

SEMIFINALI
1° Gir 1 AM. TORRE DEL GRECO-migl. 2° AFRAGOLA:19 - 22
1° Gir 2 A.P. PARTENOPE-1° Gir 3 R.C. SANTA MARIA C.V:40 - 0

FINALI
5° - 6° : VESUVIO - AMATORI:rinun. Amatori
3° - 4° : AM. TORRE DEL GRECO-R.C. SANTA MARIA C.V:rin. R.C. Santa C.V.
1° - 2° : PARTENOPE-AFRAGOLA:34 - 3


Polisportiva Sarnese Rugby Seven
Rugby Polisportiva Sarnese


Inviatemi la foto della vostra squadra la inserisco.



inizia il 2014 ... Buon Rugby !!!

Auguri a tutti i Rugbisti, che il 2014 ci faccia crescere e fare del buon Rugby, ma principalmente divertiamoci !

Rugby

AUGURI BUON 2014
Salvatore Lucia, Scoach, rugbista.it



Serie C : Classifica dei Cattivi
2013/2014 Campania - Calabria -Molise alla nona giornata

Il Vesuvio mantiene e rinforza la testa della classifica, allunga sul IV Circolo. Al terzo posto Eagles poi quarto il San Giorgio del Sannio. Fanno punti tutte le 4 squadre in coda alla classifica, i Wolves restano ancora ultimi, mentre il Salerno risale al tredicesimo posto, penultimi Arechi e Partenope, Polisportiva Sarnese ed Afragola subito sopra. Resta ancora il particolare fatto che le prime cinque della classifica sono nel girone 1 . Prima del girone 2 il Cus Cosenza.
I comunicati sono su FedeRugbyCampania.it , sezione Comunicati, Serie C



Attenzione, la classifica e' una per entrambi i gironi.
Non sono calcolate espulsioni e squalifiche a carico di allenatori, accompagnatori, dirigenti, ma solo dei giocatori.
Se individuate eventuali errori comunicatemelo a: webmaster@rugbista.it



Serie C Campania - Calabria - Molise
22 dic 2013 recuperi

Non avevo inserito ancora i risultati, perche' il risultato di Salerno - Cus Cosenza, non era sicuro.
Sembra che dopo la partita ci siano stati vari conteggi e le parti non si trovavano con il risultato ... bah !!!
Per questo ho aspettato il punteggio diramato dal Comitato.


Girone 2
Salerno  -  Cus Cosenza 24-24(2-2)
Avellino  -  Catanzaro 24-12 (5-0)
Classifica al 2013-12-22
Squadra partite   punti
Am.Torre 8 35
Arechi 7 34
Rende 7 30
Sarnese 7 17
CusCosenza 7 14
Salerno 7 13
Catanzaro 8 5
Avellino 8 2
Wolves 7 0



Serie C Campania - Calabria - Molise
8 giornata 15 dic 2013

Nel girone 1,

Nel girone 2,


Girone 1
S.Maria C.V.  -  S.Giorgio del Sannio 61-25 (5-0)
Vesuvio  -  Eagles Cimitile  42-10 (5-0)
Afragola  -  Partenope Napoli  15-18 (1-4)
Gentech Cus Molise  -  Amatori Napoli  00-21 (0-4)
Riposa  -  IV Circolo Benevento--






Girone 2
Cus Cosenza  -  Cavalieri Polisp.Sarnese 13-13(2-2)
Arechi Salerno  -  Catanzaro 48-0 (5-0)
Avellino  -  Salerno 7-42 (0-5)
Amatori Torre  -  Wolves Avellino 134-0 (5-0)
Riposa  -  Rende--
Classifica al 2013-12-15
Squadra partite   punti
IVCircolo 7 31
S.Maria 8 31
Am.Napoli 8 28
S.GiorgioS. 8 17
Partenope 8 17
Afragola 8 13
Vesuvio 8 10
Gentech 7 7
Eagles 8 0


Classifica al 2013-12-15
Squadra partite   punti
Am.Torre 8 35
Arechi 7 34
Rende 7 30
Sarnese 7 17
CusCosenza 6 12
Salerno 6 11
Catanzaro 7 5
Wolves 7 0
Avellino 7 -3



Serie C : Classifica dei Cattivi
2013/2014 Campania - Calabria -Molise
alla settima giornata

Il Vesuvio raggiunge la testa della classifica, seguita da IV Circolo, poi Eagles e San Giorgio del Sannio. In coda ancora Wolves e Salerno, ma bene anche Arechi e Polisportiva Sarnese. Particolare il fatto che le prime sei della classifica sono nel girone 1 e che le ultime 4 sono nel girone 2.
I comunicati sono su FedeRugbyCampania.it , sezione Comunicati, Serie C



Attenzione, la classifica e' una per entrambi i gironi.
Non sono calcolate espulsioni e squalifiche a carico di allenatori, accompagnatori, dirigenti, ma solo dei giocatori.
Se individuate eventuali errori comunicatemelo a: webmaster@rugbista.it



Addio a Madiba

Mandela
ricordato da un Rugbista

Il Rugby e' stato da sostegno alla normalizzazione di un paese con grossi problemi razziali. Mandela seppe dare importanza ad un evento, il mondiale di Rugby del 1995, che lo ha supportato per uno dei passi piu' importanti per unificare e creare la Pace in SudAfrica. Di seguito il video di RaiNews che intervista un Rugbista che lo ha incontrato.
il video di RaiNews

Tra gli anni '80 e'90 a Napoli ci sono stati vari giocatori SudAfricani, alcuni anche Nazionali, con loro abbiamo scambiato idee ed informazioni di quel difficile periodo del loro paese, un punto di vista che ci fu utile per capire cosa succedeva.



pazzi rugbisti ...


Rugbista impazzito placca i passanti correndo per il centro di Roma prima di Italia Irlanda rugby



Le donne preferiscono i rugbisti!


Le donne preferiscono i rugbisti!
Sarete sorpresi di questa notizia un po' e forse non solo un po' frivola, ma ogni tanto un po di leggerezza non guasta.
In allegato l'articolo di uno studio condotto dall'Associazione Donne e Qualita' della Vita.
Quanto sia valida questa ricerca, non mi interessa piu di tanto, mi basta che parla bene dei Rugbisti ...

... le donne amano il modello di uomo guerriero. Per il 27% a determinarne il fascino e' la sensazione di protezione e forza che esprime questa tipologia maschile, seguita dalla forte componente sexy (20%), che comunque li contraddistingue nonostante si differenzino dai narcisi. Per il 15% del campione l'aspetto "inviolato" del maschio guerriero fa fantasticare le donne che lo associano a una fuga d'amore in un paradiso incontaminato, mentre per il 5% quello che conta è la mancanza di vizi e pretese che derivano dalla sua indole temprata ...
leggi tutto su amoreepsiche.it




Serie B girone D     9 giornata 08 dic 2013     da federugby.it

AUTOSONIA AVEZZANO RUGBY - RAGUSA R. CLUB S. PADUA, 14 – 15 81-4)
ARIETI RUGBY RIETI - RUGBY CITTA' DI FRASCATI, 27 – 27 (2-3)
AMATORI RUGBY MESSINA - C.U.S.ROMA RUGBY, 20 – 15 (4-1)
SVICAT RUGBY LECCE - COLLEFERRO R.1965, 12 – 22 (0-4)
RUGBY REGGIO CALABRIA - UNION RUGBY VITERBO, 41 – 06 (5-0)
PRIMAVERA RUGBY - A.P. PARTENOPE RUGBY, 18 – 16 (4-1)

Classifica:
Cus Roma punti 37; Città di Frascati punti 34; Colleferro punti 31;
Primavera punti 28; Amatori Messina punti 27; Viterbo punti 26;
Lecce punti 22; Partenope Napoli punti 19; Reggio Calabria punti 16;
Avezzano e Ragusa punti 10; Rieti punti 6.


Serie C Campania - Calabria - Molise
8 giornata 08 dic 2013

Nel girone 1,

Nel girone 2,


Girone 1
IV Circolo Benevento  -  S.Giorgio del Sannio 16-13 (4-1)
Vesuvio  -  S.Maria C.V.  0-42 (0-5)
Partenope Napoli  -  Eagles Cimitile  50-0 (5-0)
Amatori Napoli  -  Afragola  28-13 (4-0)
Riposa  -  Gentech Cus Molise--






Girone 2
Salerno  -  Cus Cosenza  22dic 2013
Catanzaro  -  Amatori Torre 5-74 (0-5)
Rende  -  Cavalieri Polisp.Sarnese 46-7 (5-0)
Wolves Avellino  -  Avellino 7-64 (0-5)
Riposa  -  Arechi Salerno --
Classifica al 2013-12-08
Squadra partite   punti
IVCircolo 7 31
S.Maria 7 26
Am.Napoli 7 24
S.GiorgioS. 7 17
Partenope 7 13
Afragola 7 12
Gentech 6 7
Vesuvio 7 5
Eagles 7 0


Classifica al 2013-12-08
Squadra partite   punti
Am.Torre 7 30
Rende 7 30
Arechi 6 29
Sarnese 6 15
CusCosenza 5 10
Salerno 5 6
Catanzaro 6 5
Wolves 6 0
Avellino 6 -3



Serie B girone D - 8 giornata 01 dic 2013 - da federugby.it

A.P. PARTENOPE RUGBY - AUTOSONIA AVEZZANO RUGBY, 44 – 10 (5-0)
UNION RUGBY VITERBO - ARIETI RUGBY RIETI, 27 – 19 85-0)
C.U.S.ROMA RUGBY – RUGBY REGGIO CALABRIA, 27 – 15 (5-0)
RAGUSA R. CLUB S. PADUA - PRIMAVERA RUGBY, 22 – 23 (1-4)
SVICAT RUGBY LECCE - AMATORI RUGBY MESSINA, 22 – 15 (4-1)
RUGBY CITTA' DI FRASCATI - COLLEFERRO R.1965, 24 – 10 (5-0)

Classifica:
Cus Roma punti 36; Città di Frascati punti 31;
Colleferro punti 27; Viterbo punti 26; Primavera punti 24; Amatori Messina punti 23;
Lecce punti 22; Partenope Napoli punti 18; Reggio Calabria punti 11; Avezzano punti 9;
Ragusa punti 6; Rieti punti 4.


Serie C Campania - Calabria - Molise
7 giornata 01 dic 2013

Nel girone 1, IV Circolo - Gentech Cus Molise rimandata al 22 dicembre per l'allerta meteo. L'Amatori Napoli vince a Cimitile con gli Eagles, 29 - 0. Il Vesuvio perde a S.Giorgio del Sannio, 25 a 5. Il S.Maria vince 32 a 0 con la Partenope.
Ho letto in un post su facebook che i punti di penalita' della Partenope-Pomigliano dello scorso anno, non sono a carico della seconda squadra della Partenope in serie C, essendo 2 squadre diverse. Per cui ne prendo atto e ho risistemato la classifica di questa settimana, appena posso la sistemo da inizio anno.

Nel girone 2, tutte le partite sono state rimandate per i problemi meteo, alcune gia riprogrammate, mentre Polisportiva Sarnese - Salerno e' ancora da riprogrammare.


Girone 1
IV Circolo Benevento  -  Gentech Cus Molise 22dic 
S.Giorgio del Sannio  -  Vesuvio  25-05 (5-0)
S.Maria C.V.  -  Partenope Napoli  32-00 (5-0)
Eagles Cimitile  -  Amatori Napoli  0-29 (0-5)
Riposa  -  Afragola --






Girone 2
Cavalieri Polisp.Sarnese  -  Salerno  - (-)
Cus Cosenza  -  Wolves Avellino 19gen 2014
Arechi Salerno  -  Rende 19gen 2014
Avellino  -  Catanzaro 22dic 
Riposa  -  Amatori Torre--
Classifica al 2013-12-01
Squadra partite   punti
IVCircolo 6 27
S.Maria 6 21
Am.Napoli 6 20
S.GiorgioS. 6 16
Afragola 6 12
Partenope 6 8
Gentech 6 7
Vesuvio 6 5
Eagles 6 0


Classifica al 2013-11-17
Squadra partite   punti
Arechi 6 29
Am.Torre 6 25
Rende 6 25
Sarnese 5 15
CusCosenza 5 10
Salerno 5 6
Catanzaro 5 5
Wolves 5 0
Avellino 5 -8



Serie C : Classifica dei Cattivi
2013/2014 Campania - Calabria -Molise
alla quinta giornata

L'Amatori Torre e' ancora in testa alla classifica seguita dal S.Maria. Il Vesuvio sale al terzo posto.
Il Rende con una espulsione e relativa squalifica di 4 giornate, da penultimo sale al nono posto. Il IV Circolo ha il numero maggiore di ammonizioni, 11 in 6 partite, una media di 1,8 ammonizione a partita.
Wolves e Salerno, 2 tra le squadre piu giovani del campionato, sono a zero ammonizioni ed espulsioni.
Bene anche la Partenope, con solo 1 ammonizione.
I comunicati sono su FedeRugbyCampania.it , sezione Comunicati, Serie C



Attenzione, la classifica e' una per entrambi i gironi.
Non sono calcolate espulsioni e squalifiche a carico di allenatori, accompagnatori, dirigenti, ma solo dei giocatori.
Se individuate eventuali errori comunicatemelo a: webmaster@rugbista.it




come detto la scorsa settimana, non so se vi puo servire, questa statistica, comunque la inserisco.
ci sono gli intervalli di tempo di gioco, per ogni 10 minuti ci sono il numero di ammonizioni ed il numero di espulsioni.
Si puo notare che nel II tempo ci sono piu del doppio delle ammonizioni del I tempo, ed il doppio delle espulsioni.
Il picco di ammonizioni c'e' tra il 71' ed il 80' di poco maggiore a quelli tra il 51' - 60' e 61' - 70' .
Puo essere dovuto a piu motivi, ma penso che il motivo piu importante e' che in questa fase della partita, molti atleti non riescono a gestire la tensione, per cui cedono alla fallosita'.
Forse in questa fase si dovrebbe stare piu attenti ... o noi allenatori fare qualche cambio ... tanto lo stesso deve uscire ...


 
statistiche alla 6 giornata
ammonizioni espulsioni tempo
2 0 0'-10'
6 2 11'-20'
5 0 21'-30'
10 0 31'-40'
232I tempo
12 0 41'-50'
16 2 51'-60'
16 2 61'-70'
17 1 71'-80'
615II tempo
847in 80'

Classifica dei cattivi premiazione campionato 2012/2013


Domenica scorsa 17 novembre 2013, in occasione della partita Wolves - Polisportiva Sarnese, si e' svolta la premiazione della classifica dei Cattivi dello scorso campionato di serie C 2012/2013, Campania-Calabria-Molise, stilata dal nostro sito, rugbista.it.
Premiati i Wolves di Avellino, che al loro primo campionato, si sono gia mostrati squadra matura essendo la maggiormente corretta.
La premiazione si tiene solitamente a settembre, in occasione del torneo TERRA DI BUFALI, che rugbista.it organizza ad Altavilla Silentina, ma la IV edizione del torneo e' stata rimandata, per cui e' sembrata buona occasione la partita che i Cavalieri della Polisportiva Sarnese, allenati da me, Salvatore Lucia, abbiamo giocato con i Wolves, dal momento che curo anche il sito rugbista.it.
Come da tradizione al Capitano dei Wolves e' stata consegnata la targa preparata dalla Sezione Arbitri di Salerno, con la ormai famosa dicitura
GRAZIE PER AVER RESO MENO DIFFICILE IL NOSTRO COMPITO,
consegnata per la sezione da Melchiorre Criscuolo.
Da parte di rugbista.it, ho consegnato una serie di maglie da Rugby per under 12, come augurio per il lavoro che i Wolves stanno facendo per organizzare le squadre giovanili.

Rugby



Serie C Campania - Calabria - Molise
6 giornata 17 nov 2013

Nel girone 1,il IV Circolo continua a tenere la prima posizione in classifica ed gli 11 punti di distacco dalla seconda e 12 dalla terza lo tiene al sicuro anche per il suo turno di riposo. Di fatto nonostante siamo a circa un terzo del campionato, i Beneventani hanno praticamente gia messo al sicuro un posto per la finale.
Il primo round per l'altro posto se lo e' assicurato il S.Maria, con la vittoria con l'Amatori Napoli. Ora i Sammaritani sono avanti solo di un punto perche' partivono penalizzati. Il ritorno sara' fondamentale.
Alle loro spalle S.Giorgio del Sannio, Afragola e Vesuvio, anche se difficilmente possono lottare per le prime 2 posizioni, potrebbero comunque raggiungere il terzo.


Nel girone 2, la situazione della testa della classifica e' piu' complessa rispetto il girone 1.
L'Arechi vince con il Torre che a sua volta domenica scorsa aveva vinto con il Rende. Adesso bisogna vedere come finisce tra Arechi e Rende per definire qualcosa, ma comunque niente di definito, il campionato e' aperto ed anche se la lotta per i due posti e' tra loro tre, devono comunque fare attenzione a non perdere punti con le squadre alle loro spalle: Polisportiva Sarnese, Cus Cosenza e Salerno, che stanno crescendo.
In coda il Catanzaro e le due squadre Avellinesi, che ancora non hanno vinto una partita. L'Avellino quest'anno stenta a partire, diversamente dallo scorso anno.


Girone 1
IV Circolo Benevento  -  Vesuvio  45-0 (5-0)
Partenope Napoli  -  S.Giorgio del Sannio  10-07 (4-1)
Gentech Cus Molise  -  Afragola  13-13 (2-2)
Amatori Napoli  -  S.Maria C.V.  9-29 (0-5)
Riposa  -  Eagles Cimitile --






Girone 2
Rende  -  Salerno  63-12 (5-0)
Wolves Avellino  -  Cavalieri Polisp.Sarnese  6-76 (0-5)
Arechi Salerno  -  Amatori Torre  23-20 (4-1)
Catanzaro  -  Cus Cosenza  0-24 (0-5)
Riposa  -  Avellino--
Classifica al 2013-11-17
Squadra partite   punti
IVCircolo 6 27
S.Maria 5 16
Am.Napoli 5 15
S.GiorgioS. 5 11
Afragola 5 10
Vesuvio 6 11
Gentech 6 7
Eagles 5 0
Partenope 5 0


Classifica al 2013-11-17
Squadra partite   punti
Arechi 6 29
Am.Torre 5 25
Rende 6 25
Sarnese 5 15
CusCosenza 5 10
Salerno 5 6
Catanzaro 5 1
Wolves 5 0
Avellino 5 -8



Classifica dei Cattivi



Premiazione dei buoni
della classifica dei cattivi


Domani ad Ospedaletto, in occasione della partita tra i Wolves e la Polisportiva Sarnese, si terra la premiazione agli ultimi classificati della classifica di ammonizioni-espulsioni-squalifiche.
La classifica creata dal nostro sito e patrocinata dalla sezione Arbitri di Salerno e' stata vinta (o persa)lo scorso anno, campionato 2012/2013 dai padroni di casa che al loro primo anno in serie C, si sono dimostrati la squadra piu' corretta del campionato.
Complimenti ai giovani Rugbisti che hanno tenuto sempre alta la testa durante tutto il campionato.
vedi la classifica 2012/2013



Inviato a rugbista.it



Un caro amico-rugbista, ha inviato questa nota,
con piacere pubblico


Anche quest’anno l'Amatori Napoli Rugby, Associazione Sportiva Dilettantistica presieduta dal dott. Diego D'Orazio, come del resto fa dal 2006, diffonde e cerca di insegnare il verbo del rugby nell’Istituto Penitenziario Minorile di Nisida (a Napoli), in piena collaborazione tecnica con la Federazione Italiana Rugby.
Gli ospiti che partecipano all’attività in questa stagione sportiva, nel carcere, sono dodici ma per uno di essi, che chiameremo Nestore, questo è un anno particolarmente importante.
Infatti Nestore, grazie al Giudice di sorveglianza, al Direttore dell’Istituto Gianluca Guida e alla sua educatrice, ha avuto il permesso di allenarsi una volta alla settimana, assieme ai ragazzi della under 18 dell’Amatori Napoli.
Non solo; dopo le visite mediche di rito è stato anche tesserato con l'Amatori, altro evento storico pure questo, e fatto ancora più importante, domenica 17 novembre 2013 esordirà con la Sua squadra, la under 18 appunto.
Un plauso particolare va a tutte le componenti dell’Amatori Napoli Rugby coinvolte: dirigenti, tecnici ed educatori e in particolare ad Enzo Iorio
vedi la classifica 2012/2013



letto sul Giornale



non mi piace parlar male delle altrui passioni per esaltare le mie ... ma questi, i fatti raccontati da un giornalista calciofilo ...

La grande lezione del rugby e la sconfitta del calcio

... Seguo il football, da cronista e da appassionato, da anni e anni: mai avevo visto un fatto simile. Mai. Sabato scorso, invece, ho visitato il paradiso. Sono andato con mio figlio Santiago allo stadio Olimpico di Torino per il test-match di rugby tra Italia e Australia. E' stata una festa! Tanta gente felice e colorata, le bandiere, le magliette, i panini e le birre, la condivisione di una passione, i sostenitori australiani accolti come fratelli ...
leggi tutto su huffingtonpost.it



il punto di
rugbista.it



Rugby
buon Rugby
a tutti

il mio sport e' differente

Rugby

Giocatori che insieme cercano di sistemare le zolle di prato del campo dopo una mischia chiusa, insieme perche' il campo e' della squadra di casa, ma l'ospite non rovina casa altrui,
semplice educazione o amore per il Rugby ?


Essere dei buoni sportivi non e' esclusiva dei Rugbisti, anche negli altri sport gran parte degli ambiente sono sani e puliti, inoltre gran parte di chi fa sport lo fa per passione, divertimento e perche' no del sano agonismo.
L'ambiente del Rugby e' sicuramente in prima linea per la sportivita', ma dobbiamo fare attenzione a non andare fuori rotta, infatti, specialmente da quando le comunicazioni si sono velocizzate e scriviamo tutti articoli sui siti e/o giornali, aumenta la visibilita' delle squadre e del Rugby, ma crea anche tante difficolta'.
Infatti, si leggono articoli che esagerano in termini per esaltare la propria squadra, ma ancor peggio quando iniziano a criticare gli arbitri o fare commenti non appropriati sulla squadra avversaria o sulla partita. Non sopporto quando sento dire "avversari asfaltati" o "placcaggi devastanti" o "massacrati" o termini simili. Oltre ad essere non sportivi, innervosiscono solo l'ambiente creando malumori che possono incattivire le partite.
Ma non sono solo gli articoli ad essere esagerati, spesso anche sui social network si esagera utilizzando termini inappropriati o post provocatori. Talvolta sono casuali ma purtroppo altre volte sono fatti apposta per cercare di caricare la propria squadra, creando un nemico, oppure un normale post viene caricato da risposte provocatorie che attraggono altri provocatori ...
Il problema e' talvolta dovuto al fatto che degli ambienti non riescono a trovare motivazioni ed a caricare la propria squadra, per cui cercano e se non lo trovano lo inventano, un nemico, in modo, loro credono, da dare motivazioni. Invece, oltre che poco corretto e dequalificante, provoca anche reazioni, da un lato e dall'altro che possono divenire violente o almeno nervose.
A questo punto, mi domando: il mio sport e' davvero differente ? o almeno davvero viviamo quei valori di cui ci vantiamo o in realta' ce ne laviamo solo la bocca ???.
Dobbiamo fare attenzione altrimenti per allargare la visibilita' del Rugby, ne perdiamo l'essenza, ne svendiamo i valori, o per incapacita' degli addetti ai lavori a crescere la propria squadra ci fanno correre il rischio di incattivire le partite e mostrare il lato brutto, invece che esaltarne i valori di lealta' ed amicizia che ci contraddistinguono.
Facciamo attenzione e non cadiamo nelle trappole, una vittoria in piu o in meno non ci fanno crescere, ci soddisfano solo per una sera, la crescita e' ben altro, non abbiamo bisogno di giocatori di Rugby duri e violenti, ma di Rugbisti che credono nei nostri valori e che si allenano per divertirsi, per migliorarsi e non per fargliela vedere brutta all'avversario.
In questo momento gli atleti sono l'anello debole, specialmente i giovani, ma per loro c'e' anche chi puo' verificarne la correttezza almeno in partita, l'Arbitro. Mentre per allenatori, dirigenti ed altri, chi li ferma se incattiviscono l'ambiente ?
Per cui specialmente gli uomini di campo, i Rugbisti Veri, quelli che ci credono, che siamo in tanti, in qualsiasi posizione siamo, combattiamo, isoliamo e se c'e' ne bisogno allontaniamo chi non trasmette valori correttamente, chi non cresce e supporta gli atleti che saranno i Rugbisti del domani.
Cerchiamo di portare avanti SCUOLA DI RUGBY, SCUOLA DI VITA e non facciamo il contrario ...
Salvatore Lucia, rugbista.it


RUGBISTI ... in sostegno ...
Rugby

Cavalieri dentro e fuori il campo ...
La Polisportiva Sarnese Rugby prende posizione in difesa della NOSTRA TERRA, i Rugbisti sono abituati a proteggere il proprio territorio, centimetro dopo centimetro , metro dopo metro, contro tutto e tutti ...
Il gruppo su facebook dedicato a LA TERRA DEI FUOCHI



Serie C 2013-2014
Campania-Calabria-Molise


Inizia domani, domenica 6 ottobre, il campionato 2013-2014, di serie C.
La Campania partecipa con 14 squadre, al campionato partecipano anche tre squadre Calabre, Cus Cosenza, Catanzaro e Rende ed il Cus Molise, squadra Molisana.
Con le 18 squadre era chiaramente impossibile fare un unico girone, per cui si e' deciso di fare due gironi divisi per distanza, il primo, Girone 1, Campano - Molisano, con il Cus Molise, l'Amatori Napoli, l'Afragola, il Santa Maria C.V., il IV Circolo, il San Giorgio del Sannio, il Vesuvio, gli Eagles di Cimitile e la seconda squadra della Partenope. L'Altro, il Girone 2 e' Calabro - Campano, con Cus Cosenza, Catanzaro, Rende, Avellino, Wolves, Salerno, Arechi, Polisportiva Sarnese, Am. Torre del Greco.
I due gironi sono comunque abbastanza simili dal punto di vista tecnico, nel primo, se non ci sono sorprese il S.Maria e' ancora la squadra da battere, ma anche Amatori Napoli e IV Circolo possono puntare alla testa della classifica. Nel Girone 2, tre le squadre che puntano ai primi due posti, il Rende, l'Arechi e l'Amatori Torre.
Alla fine dei due gironi, ci saranno incontri incrociati tra le prime 2 di ogni girone, per determinare le due squadre che participeranno alle finali per la serie B, mentre le altre squadre si incontreranno con la squadra dell'altro girone che ha la stessa posizione in classifica (la terza del girone 1 con la terza del girone 2, la quarta del girone 1 con la quarta del girone 2 e cosi via) per avere una classifica unica che servira' per determinare le squadre che participeranno nel prossimo anno in serie C1 ed in serie C2.



Penalita' campionato 2013/2014

Cinque squadre Campane di serie C hanno ricevuto penalita' per non aver effettuato parzialmente o totalmente le Under 14 e/o 16 obbligatorie:

8 punti di penalita' per Pomigliano, Vesuvio ed Avellino
4 punti a Salerno e S.Maria.


Per il S.Maria questi 4 punti di penalizzazzione potrebbero essere importanti per la corsa promozione, anche se lo scorso campionato non sarebbero bastati alla seconda in classifica per raggiungerli .


RUGBY in auto
Al famoso programma Inglese di auto TopGear, Rugby con le auto.

Serie C : Classifica dei Cattivi 2012/2013
Finale di Campionato

Non avevo, fin ora pubblicato la classifica dei Cattivi, per non creare difficolta' alle squadre del girone Campan0-Calabro-Molisano che dovevano affrontare le finali, in altri gironi non si effettua e non mi sembrava giusto che le squadre in finale potevano essere giudicate.
Nessuno mi ha chiesto cio', e' stata una mia decisione.

Il S.Maria si aggiudica il primo posto, secondo posto al Vesuvio, terzi il Cus Cosenza .
Queste tre squadre hanno piu di 100 punti.
Ultimi in classifica Wolves con solo 3 ammonizioni, ma bene anche Salerno con 6, Rende e Pomigliano con 8 .

Complimenti ai ragazzi Avellinesi dei Wolves che sono stati sia piu' corretti che piu' bravi dal punto di vista del regolamento, nonostante siano al loro primo campionato.
I comunicati sono su FedeRugbyCampania.it , sezione Comunicati, Serie C



Attenzione, la classifica e' una per entrambi i gironi, logicamente c'e' una diversita' di giornate giocate ma non crea differenze.
Non sono calcolate espulsioni e squalifiche a carico di allenatori, accompagnatori, dirigenti, ma solo dei giocatori.
Se individuate eventuali errori comunicatemelo a: webmaster@rugbista.it


Cus Napoli Partenope - Petrarca del 1970 ...

Il video l'ho preso da youtube.com, caricato da Orsogian.
Chi avesse dei video interessanti e vuole inviarmeli o indicarmi il collegamento, mi contatti su webmaster@rugbista.it


La serie C Collegamenti SITI
il blog di rugbista.it

TERRA DI BUFALI Terra di
Bufali

Il Dottore

Varie RUGBY

FedeRugby
Comitato Campania
Arbitri Rugby
Cilento Rugby

Squadre

C Campania

IVCircolo BN
Afragola
Am.Napoli
Am.Torre TdG
Arechi
Avellino
Eagles
Molise
Cavalieri
Polisp.Sarnese

Salerno
S.Maria C.V.
Vesuvio

SERIE B
Benevento
Partenope
Ludom Avezzano
Primavera
Frascati
Palermo
Colleferro
CusRoma
Trepuzzi
Segni
Milazzo

C Puglia
Comitato Puglia
SalentoRugby
Santeramo
C Sicilia
Briganti Librino
Syrako
Ragusa

ALTRE
Benevento Femminile
Messina
Roma2000
Volsci Sora



Rugbista.it 
Rugby ma anche altro, osservati rugbisticamente 
Da chi pensa, spera e cerca di essere un rugbista
Rugbista:
Rugby e rugbisti


     VECCHIE NOTIZIE E VECCHIA PAGINA INIZIALE     








SitoVote